Domenica 28 Febbraio 2021

23 febbraio

Un anno senza cultura: proteste in piazza

"Il valore della cultura è essenziale e non deve essere dimenticato o messo da parte". Così la rete dei lavoratori dello spettacolo e della cultura preparano i 'mob' di piazza, per ricordare quel triste anniversario

Un anno senza cultura: proteste in piazza

ALESSANDRIA - Anche i lavoratori dello spettacolo e della cultura di Alessandria si stanno organizzando per un triste anniversario. Un anno fa - a causa della pandemia - venivano bloccati i primi spettacoli dal vivo segnando drasticamente le vite di tanti artisti, operatori, tecnici. Professionisti di un settore ritenuto pericoloso per gli assembramenti difficili da gestire e via via dimenticato. 

In moltissime città italiane il 23 febbraio, lavoratrici e lavoratori del settore cultura daranno vita a manifestazioni e azioni simboliche per ricordare "Il valore della cultura è essenziale e non deve essere dimenticato o messo da parte", come scrivono i collettivi della rete nazionale e intersindacale. 

"Il 23 febbraio torneremo nelle piazze anche per dire a gran voce che la cultura genera comunità sane e quindi va difesa e nutrita partendo proprio da chi quotidianamente fatica per far si che esista". 

Dopo #unannosenzaeventi e #unannosenzareddito "la misura è colma".

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

novi ligure

Addio a Sonia Merlo, «amica altruista
e collega gentile»

19 Febbraio 2021 ore 09:25
La tragedia

Bistagno, schianto mortale in periferia

19 Febbraio 2021 ore 21:05
La tragedia

Schianto a Bistagno: l'Acquese piange 40enne di Monastero

20 Febbraio 2021 ore 08:00
.