Lunedì 01 Marzo 2021

Calcio - Grigi

Vergogna Alessandria, il derby è del Novara

Prestazione indecorosa, successo meritato. Finale in dieci

Vergogna Alessandria, il derby è del Novara

Prestazione indecorosa dell'Alessandria, inaccettabile cedere 6 punti agli azzurri (foto Ilaria Cutuli)

NOVARA - C'è una sola parola da dire: rispetto. Rispetto per chi ama questa questa maglia, per chi investe per questa maglia, per chi soffre e da troppo tempo rimedia solo delusioni. Ebbene, questi uomini oggi in campo non conoscono il significato di questo vocabolo. Un gol è l'unico episodio in una gara orrenda, giocata male, sotto ritmo, senza idee, senza personalità. Colpa di tanti, troppi. Sei punti consegnati al Novara dalla squadra che doveva dominare il campionato sono la prima vergogna. L'altra è la prestazione di oggi.

LEGGI QUI LE PAROLE, CHIARE E DURE, DI MORENO LONGO

 

NOVARA - ALESSANDRIA 2-1

Marcatori: pt 20' Lanini, 31' Arrighini; st 8' Schiavi rig

Quindici punti di differenza tra Novara e Alessandria: dopo il derby dell'andata al Moccagatta gli azzurri erano a +5 sui Grigi che, però, hanno un conto da chiudere, per l'epilogo negativo nel finale. Mustacchio non c'è, come anche Mora e Di Gennaro è squalificato. I due esterni sono Parodi e Rubin, in campo uno solo dei quattro ex della sfida, Corazza (in coppia con Arrighini). In panchina Eusepi e Casarini e, sul fronte novarese, Gonzalez. Banchieri tiene in panchina Buzzegoli.

PLAY - BY - PLAY - TEMPO REALE

LEGGI QUI LE PAGELLE DEI GRIGI NEL DERBY

Secondo tempo

46' Punizione di Bruccini, blocca Lanni

45' Cinque minuti di recupero

43' Grigi in dieci: rosso diretto ad Arrighini, per intervento su Schiavi

38' Sul cross di Frediani, Stanco schiaccia vicino al palo

37' Novara vicino al terzo gol: Rossetti sfrutta una brutta indecisione di Prestia, poi grazia l'Alessandria incrociando sul fondo

33' Finalmente un'azione palla a terra, sul cross di Frediani da sinisrtra non ci arriva di un soffio Parodi sottoporta

31' Dentro anche Stanco, per Corazza

31' Sugli sviluppi schiaccia di testa Prestia e Lanni para

30' Primo angolo per i Grigi

27' Ci prova Di Quinzio, la porta è da un'altra parte

21' Tocca anche a Frediani, per Rubin

17' Sul cross di Rubin, spazza via Bove

9' Tre cambi: dentro Bellodi, Di Quinzio e Casarini, fuori Cosenza, Chiarello e Giorno. Bruccini va al centro

8' Raddoppia il Novara: batte Schiavi, spiazza Pisseri

7' Rigore per il Novara: fallo ingenuo di Rubiun su Corsinelli. Ammonito

 5' Palo di Sini su punizione

2' Cross di Bruccini da destra, il colpo di testa di Corazza è sul fondo

1' Nessun cambio, ma Bellodi ha effettuato riscaldamento Bellogi

Primo tempo

La fiammata del pareggio di Arrighini scuote un'Alessandria fino a quel momento quasi in soggezione di fronte al Novara, che ha una migliore circolazione di palla e ritmi più alti. Il vantaggio degli azzurri è un regalo della difesa, che permette a Lanini di schiacciare. Meglio dopo il pareggio, ma ancora troppa  fatica.

45' Un minuto di recupero

41' Occasione per i Grigi: cross di Rubin da sinistra, schiaccia di testa Bruccini e Lanni vola e respinge

37' Brivido sulla percussione di Lanini a destra, salta Cosenza e mette in area, nessun compagno pronto per la deviazione

31' GOOOOL Alessandria: perde palla Schiavi, la conquista Arrighini, che resiste alla carica di Pogliano, entra in area, e calcia alle spalle di Lanni

23' Reazione Alessandria: Arrighini smarca in area Chiarello, conclusione che Lanni respinge

20' Novara in vantaggio: Collodel apre per Panico, taglio a sinistra per Cagnano, cross sul secondo palo, dove Sini guarda Lanini saltare e schiacciare in rete.

17' Collodel ruba palla  a centrocampo, avanza, conclusione sul fondo

15' Ammonito Cosenza per un intervento su Lanini. Giallo esagerato

12' Il solito ottimo Pisseri sulla conclusione di Pogliano dai 20 metri. Alza sulla traversa

10' Più pressione del Novara

3' Lanini dal limite, blocca Pisseri

 

 

 

 

 

Le formazioni

Novara (4-2-3-1): Lanni; Corsinelli, Pogliano, Bove, Cagnano; Schiavi, Collodel (42'st Bortoletti); Malotti (21'st Buzzegoli), Lanini, Panico; Rossetti. A disp.: Desjardins, Moreo, Zunno, Gonzalez, Lamanna, Pagani, Bianchi, Bellich, Cisco, Ivanov. All.: Banchieri

Alessandria (3-5-2): Pisseri; Prestia, Cosenza (9'st Bellodi), Sini; Parodi, Bruccini, Giorno (9'st Casarini), Chiarello (9'st Di Quinzio), Rubin (21'st Frediani); Corazza (31'st Stanco), Arrighini. A disp.: Crisanto, Eusepi,  Gazzi, Macchioni. All.: Longo

Arbitro: Longo di Paola

Assistenti: Dell'Orco di Policoro e Votta di Moliterno, quarto ufficiale Bordin di Bassano del Grappa

Note: Giornata di pioggia, terreno sintetico. Si gioca a porte chiuse. Espulsi (dalla panchina) il direttore sportivo del Novara Borghetti e Arrrighini al 43'st per gioco violento. Ammoniti: Cosenza, Malotti, Giorno, Panico per gioco falloso. Angoli: 2-2. Recupero: pt 1', st 5'

 

 

 

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

novi ligure

Addio a Sonia Merlo, «amica altruista
e collega gentile»

19 Febbraio 2021 ore 09:25
La tragedia

Bistagno, schianto mortale in periferia

19 Febbraio 2021 ore 21:05
La tragedia

Schianto a Bistagno: l'Acquese piange 40enne di Monastero

20 Febbraio 2021 ore 08:00
.