Sabato 23 Gennaio 2021

Disabilità

300mila euro per abbattere le barriere

Un pool di professionisti compone il "tavolo" per l'abbattimento delle barriere architettoniche. Stanziato un fondo per i prossimi tre anni

300 mila euro per abbattere le barriere

ALESSANDRIA - Il Consiglio Comunale ha approvato il P.E.B.A., piano eliminazioni barriere architettoniche,  predisposto dall’assessorato Lavori Pubblici e Disability Manager.

Il tavolo P.E.B.A. è formato da 8 realtà presenti sul territorio (Comune, FISH, FAND, Ordine Ingegneri, Collegio Geometri, Ordine Architetti, Università, Associazione Geometri e Geometri Laureati di Alessandria) tutti con l’intento e l’obiettivo comune di aiutare persone con disabilità.

GLI INTERVENTI
Nel Piano Triennale delle Opere Pubbliche sono previsti 300.000 euro in un triennio, somma che potrà essere certamente implementata, compatibilmente con le possibilità economiche e finanziarie del Comune. "E’ un primo e sostanziale passo molto importante, una sfida che è solo un punto di partenza per rendere la nostra città e i sobborghi maggiormente accessibili a tutti", commenta l'assessore Giovanni Barosini, "L’obiettivo è anche quello di eliminare le barriere sensoriali e culturali".

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

La lettera

Il direttore rimette
il mandato

17 Gennaio 2021 ore 16:49
Il video

Quargnento: il procuratore e la tragedia

15 Gennaio 2021 ore 11:06
.