Martedì 01 Dicembre 2020

La protesta

Sotto il palazzo per chiedere sicurezza e diritti

Cobas e Non Una di Meno protesteranno sotto la Prefettura per chiedere condizioni migliori per chi lavora nel settore delle pulizie ospedaliere, in gran parte donne

Sotto il palazzo per chiedere sicurezza e diritti

Sanificazione anti covid

ALESSANDRIA - Cobas e attiviste della Casa delle Donne lunedì 16 novembre saranno sotto la Prefettura di Alessandria (alle 17) per chiedere salute e diritti per chi si occupa di pulizie e sanificazione delle strutture ospedaliere. Il presidio vuole sensibilizzare le istituzioni e la politica sulla situazione lavorativa delle addette e degli addetti alle pulizie, non sufficientemente tutelati. "Chiediamo tamponi, spogliatoi sicuri, dispositivi di sicurezza a tutte e in quantità sufficienti", lamentano.

Non solo problematiche legate al covid, che evidentemente ha acuito certe criticità: ""Il loro lavoro fondamentale viene spesso mal considerato sia sul piano nazionale sia nella dimensione specifica locale: il Contratto Collettivo Nazionale è scaduto da ormai più di sette anni e le paghe orarie previste sono tra le più basse in assoluto, le ultime assunte hanno i turni di settimana in settimana, con il disagio di doversi organizzare la vita. Le buste paga, poi, mostrano alcune discrepanze con quanto indicato nel CCNL". 

Infine viene chiesto che venga istituito un premio di risultato "Covid-19" che riconosca l'importanza del lavoro svolto ogni giorno e con impegno per rendere sicure le strutture sanitarie.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

>

Le notizie più lette

La curiosità

I The Show? Stanno girando i loro video da Casale

23 Novembre 2020 ore 17:23
.