Sabato 05 Dicembre 2020

Calcio - Grigi

Standing ovation per i Grigi, lezione alla Carrarese (0-2)

Dopo un primo tempo a ritmi blandi, ripresa dominata. A segno Corazza e Castallano

Carrarese - Alessandria: che duello (0-0)

CARRARA - Un tempo sonnecchioso, una ripresa da grande squadra. L'Alessandria dà lezione di gioco, di tattica, di atteggiamento mentale alla Carrarese. Alta, aggressiva, brava a sfruttare le ripartenze, matura, cinica. Segna Corazza, raddoppia Castellano, il punteggio potrebbe essere più ampio, Annullata la formazione finora imbattuta, che aveva subito solo tre reti prima di questo duello. Se era sfida da candidate alla B, il verdetto è inappelabile. Il 'Sì' di Gregucci al triplice fischio dice tutto.

Leggi qui l'analisi dell'allenatore

PLAY - BY - PLAY - TEMPO REALE

Gregucci sceglie la continuità: fiducia alla formazione che ha battuto il Pontedera e che ha convinto, come atteggiamento tattico e mentale, in attacco ancora con Corazza preferito a Eusepi per far coppia con Arrighini. Baldini promuove titolare, in difesa, Murolo, autore della rete del pareggio a Novara. Nel tridente alle spalle di Infantino c'è anche Manzari dall'inizio, insieme a Calderini e Piscopo.

Leggi qui i voti dei Grigi a Carrara

 

Carrarese - Alessandria 0-2

Marcatori:st 9' Corazza, 24’ Corazza

 

Secondo tempo

36' Anche Eusepi ha la palla del 3-0, il solito Mazzini in angolo. In campo sta giocando una sola squadra

33' Occasione per il terzo gol: ripartenza orchestrata da Eusepi e Corazza, che evita anche il portiere, ma Borri in extremis chiude in angolo

26' Bravo anche Crisanto sul tentativo di Infantino

24’ GOOOL Raddoppia l’Alessandria: sul traversone di  Celia respinge corto Grassini e Castellano scarica in rete

 16' Il colpo di testa di Piscopo è alto

15' Ancora una occasione per l'Alssandria: Arrighini apre per Parodi, incrocia secco, Nazzini si salva ancora in angolo

9'GOOOL Grigi in vantaggio: liscio di Imperiale, si inserisce Corazza, vede Mazzini fuori e lo supera con un pallonetto. Quarto gol di  Joker

6' Alessandria ancora vicina al gol e secondo miracolo, di piede, di Mazzini sulla conclusione di Arrighini

5' Punizione dai 20 metri, missile di Castellano vola Mazzini in angolo

1' Sull'angolo da sinistra, Scognamillo non ci arriva di poco per il colpo di testa

 

Primo tempo

Lunghe fasi di studio, Carrarese più aggressiva, Alessandria che, quando fa viaggiare palla(ma non lo fa di frequente), sa rendresi pericolosa. Una gara che fatica a d accendersi, si gioca spesso in un'area ristretta di campo. Lampi nel finale,  uno per parte, ma poco per cambiare il punteggio

45' Protesta la Carrarese per Infantino a terra in area, l'arbitro fa proseguire

44' La parata più importante la fa Mazzini sul diagonal di Arrighini, servito da Casarini

42' Palla gol per l'Alessandria su buco della difesa di casa, ma Corazza perde il tempo

39' Carrarese pericolosa: taglio di Luci dalla trequarti destra, il copo di testa di Infantino non inquadra la porta

33' Manovra tutta di prima l'Alessandria, Arrighini tiene palla e daloga con Casarini sullo stretto, tocco a  Castellano per Celia, il cross sul secondo palo allungato in angolo

26' Punizione da 30 metri, centrale: batte Casarini, un metro abbondante sulla traversa. La partita stenta a decollare.

 

19' La miglior manovra dell'Alessandria vale il primo anglo sulla conclusione di Parodi smarcato da un colpo di testa di Casarini.

15' Calderini prova a sfruttare la sponda di Infantino, ma commette fallo su Parodi. La Carrarese attacca con più convinzione

12' Si libera bene Calderini a sinistra, cross in area, Infantino non ci arriva

3' Brivido su un rilancio basso di Prestia, che va a sbattere sulle gambe di Infantino, e rischia di diventare un assist, bravo Crisanto a spazzare via

1' Subito duello tra Parodi e Calderini,  uno dei temi della gara

 

 

 

 

 

Le formazioni

Carrarese (4-2-3-1): Mazzini; Valietti (13'st Grassini), Borri, Murolo, Imperiale (29'st Ermacora); Pasciuti, Luci; Manzari (22'st Cais), Piscopo, Calderini (22'st Caccavallo); Infantino. A disp.: Pulidori, Agyei, Fortunati. All.: Baldini

Alessandria (3-5-2): Crisanto; Scognamillo (38'st Bellodi), Prestia, Blondett; Parodi (22'st Mora), Casarini, Gazzi (27'st Suljic), Castellano, Celia; Corazza (38'st Chiarello), Arrighini (27'st Eusepi). A disp.: Crosta, Cosenza, Di Quinzio, Stijepovic, Rubin. All.: Gregucci

Arbitro: Maranesi di Ciampino

Assistenti: Lattanzi e Valletta, quarto uomo Di Marco

Note: Cielo coperto, fondo in sintetico. Si gioca a porte chiuse. Ammoniti: Murolo per proteste, Borri, Ermacora, Luci per gioco falloso. Angoli:8-2 per l'Alessandria. Recupero: pt 1', st 3'

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

>

Le notizie più lette

Novi Ligure

Investita in via Isola, muore all’ospedale

01 Dicembre 2020 ore 21:58
.