Mercoledì 28 Ottobre 2020

Novi Ligure

Tigotà: assalto con spaccata

Furgone rubato usato come ariete: ladri messi in fuga dall’allarme a fumo

Tigotà: assalto con spaccata

NOVI LIGURE - L’audace tentativo di assaltare il negozio di Tigotà è fallito per l’intervento dell’allarme elettronico antifurto dotato di sistema che emette fumo artificiale e rende impossibile la visuale nel locale.

I banditi hanno agito nella notte tra mercoledì e giovedì e, per introdursi nei locali del negozio di articoli per la pulizia delle persone e della casa, hanno usato come ariete un furgone rubato. Quindi hanno sfondato l’ampia vetrina laterale. L’intervento dell’antifurto elettronico che ha azzerato la visuale all’interno del supermercato ha costretto i ladri alla fuga dopo aver arraffato soltanto alcuni profumi, che erano in prossimità della vetrina.

Sull’episodio stanno indagando i carabinieri della Compagnia di Novi. Per giungere all’identificazione dei componenti della banda entrata in azione l’altra notte in via Edilio Raggio, a Novi Ligure, potrebbe rivelarsi di fondamentale importanza l’apporto delle immagini della videosorveglianza cittadina, la cui dotazione è appena stata incrementata.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

>

Le notizie più lette

novi ligure

Villa Minetta, va deserta l'asta: nessuno la vuole

22 Ottobre 2020 ore 08:15
La tragedia

“I Vincenti responsabili”. Il Gup: imprudente...

20 Ottobre 2020 ore 18:25
.