Mercoledì 28 Ottobre 2020

Occimiano

Anziana truffata, denunciato giovane rappresentante

Vende rilevatore di gas a una cifra spropositata, intercettato dai Carabinieri 

Anziana truffata, denunciata giovane rappresentante

OCCIMIANO - Si è presentato a casa di una anziana vendendole un rilevatore di gas al prezzo di 300 euro, a fronte del costo effettivo di 30 euro.

I Carabinieri di Occimiano hanno denunciato un rappresentante 25enne, che, approfittando del ruolo di addetto alle vendite porta a porta per conto di una ditta per la fornitura del gas, si è presentato presso l’abitazione di una pensionata costringendola, con un raggiro, all’acquisto e all’immediata installazione di un rilevatore di fughe di gas.

Una volta ricevuto il pagamento in contanti, il 25enne è fuggito. La donna, a quel punto si è accorta della truffa, informando tempestivamente il locale Comando dei Carabinieri. L’immediato invio di una pattuglia ha permesso di rintracciare il truffatore ancora sul territorio, procedendo anche al sequestro amministrativo di ulteriori dispositivi in suo possesso.

I militari, oltre a denunciare il 25enne per i reati commessi, hanno inviato alla Questura di Alessandria una proposta per l’irrogazione della misura di prevenzione del foglio di via obbligatorio. Sono in corso accertamenti per verificare se sono state commesse altre truffe ai danni di abitanti della zona.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

>

Le notizie più lette

novi ligure

Villa Minetta, va deserta l'asta: nessuno la vuole

22 Ottobre 2020 ore 08:15
La tragedia

“I Vincenti responsabili”. Il Gup: imprudente...

20 Ottobre 2020 ore 18:25
.