Giovedì 29 Ottobre 2020

San Cristoforo

Settimane Musicali: Gianluca Faragli al pianoforte

"Fantasie romantiche": saranno proposti brani di Beethoven, Schumann, Liszt e Brahms

Settimane Musicali: Gianluca Faragli al pianoforte

Gianluca Faragli

SAN CRISTOFORO — Questa sera, sabato 10 ottobre alle 21.15, la chiesa parrocchiale del parco del castello di San Cristoforo farà da cornice all’ultimo appuntamento delle Settimane Musicali Internazionali, rassegna organizzata dall’associazione Musica & Cultura Pentagramma e i cui proventi vanno al sostegno della Lilt di Novi Ligure e ai progetti di prevenzione da attuare su tutto il territorio provinciale.

Dopo aver toccato Voltaggio, Castelletto D’Orba, Silvano, Parodi e Carrosio, le note risuoneranno nella chiesa di San Cristoforo con il recital pianistico di Gianluca Faragli, promettente musicista e presidente dell’associazione Pentagramma.

‘Fantasie romantiche’ è il titolo del concerto in programma a San Cristoforo. Faragli suonerà brani di Beethoven, Schumann, Liszt e Brahms.

Gianluca Faragli si è diplomato in pianoforte con il massimo dei voti, lode e menzione d’onore al conservatorio Paganini di Genova con Maurizio Barboro. Attualmente frequenta il biennio specialistico ad indirizzo solistico al conservatorio Donizetti di Bergamo nella classe di Maria Grazia Bellocchio. Dal 2008 al 2012 ha collaborato come solista e pianista accompagnatore con l’Orchestra Junior Classica di Alessandria e con l’Orchestra giovanile Ligeia di Sanremo. Ha suonato come solista nell’ambito del festival Giovanile Biellese e dell’Alba Music Festival. È risultato vincitore delle borse di studio Laudisi-Ponte e Giuseppe Ponta al Conservatorio N. Paganini di Genova. Negli anni Faragli ha partecipato a corsi e masterclass.

Come per gli scorsi appuntamenti, sarà necessario effettuare la prenotazione fino a esaurimento dei posti disponibili telefonando al numero 342 6264764.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

>

Le notizie più lette

novi ligure

Villa Minetta, va deserta l'asta: nessuno la vuole

22 Ottobre 2020 ore 08:15
La tragedia

“I Vincenti responsabili”. Il Gup: imprudente...

20 Ottobre 2020 ore 18:25
.