Mercoledì 28 Ottobre 2020

La nomina

Camera di Commercio Alessandria-Asti: Coscia presidente del nuovo corso

Camera di Commercio Alessandria-Asti: Coscia presidente del nuovo corso

Gian Paolo Coscia

Nascono, finalmente, dopo un lungo percorso a ostacoli fatto di ricorsi al Tar e alla Corte Costituzionale, le nuove Camere di Commercio. La seconda in Italia, dopo Prato-Pistoia, che ieri ha eletto una donna alla presidenza, è Alessandria-Asti, che questa mattina ha scelto per acclamazione Gian Paolo Coscia.

Alessandrino, imprenditore agricolo, presidente di Unioncamere Piemonte, Coscia guiderà un consiglio composto da 33 membri, rappresentanti del mondo imprenditoriale, 13 dei quali astigiani. E' stato l'ex presidente della 'Camera' di Asti, Renato Goria, a proporlo ai colleghi, seguito da Alice Pedrazzi (Ascom) e Adelio Ferrari (Confartigianato). Quest'ultimo ha chiesto lo scrutinio palese.

Risultato, un consenso quasi bulgaro, con tre astenuti: Coscia e i due rappresentanti della Coldiretti alessandrina. Emozionato, il neo presidente ha espresso al nuovo consiglio le sue riflessioni, alcune delle quali anticipate da una lettera personale: Distribuire risorse in maniera equilibrata, valorizzare i brand Monferrato, Langhe e Roero per ampliare l'offerta turistica, puntare sulla digitalizzazione e sull'alternanza scuola lavoro". Aggiungendo: "Ci siamo trovati a subire una riforma che ha ridotto del 50% gli introiti camerali. Sia Asti che Alessandria hanno dimostrato senso di responsabilità. Ce l'abbiamo fatta".

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

>

Le notizie più lette

novi ligure

Villa Minetta, va deserta l'asta: nessuno la vuole

22 Ottobre 2020 ore 08:15
La tragedia

“I Vincenti responsabili”. Il Gup: imprudente...

20 Ottobre 2020 ore 18:25
.