Giovedì 28 Gennaio 2021

Atletica

Straneo sul podio più alto, sette mesi dopo

Alla 'mezza' a Monza la prima gara per Valeria, subito con un successo

Straneo sul podio più alto, sette mesi dopo

Braccia alzate per Valeria Straneo. Dove sfrecciano i bolidi di f1

MONZA - "Non mi era mai accaduto di non gareggiare per sette mesi: una sensazione strana, bellissimo ricominciare". Soprattutto perché per Valeria Straneo la prima competizione dopo il lockdown è proprio come l'ultima prima dello stop: a Monza, come a Verona il 16 febbraio, la campionessa alessandrina sale sul gradino più alto nella 'mezza maratona' tra l'autodromo e il parco.

Valeria chiude in 1h13'32'', distanziando di quasi un minuto Giovanna Epis (Carabinieri), con cui ha partecpato ai due raduni federali, a Livigno e Sestriere. "Il tempo è ancora un po' lento, ma quel che conta è aver riattaccato il pettorale. Mi mancava troppo, è dura allenarsi senza avere un traguardo sicuro per il quale lavorare. Monza, poi, non è un tracciato molto veloce, soprattutto la seconda parte".

Soddisfatta, Valeria, per un successo che dà motivazioni. Anche per i Mondiali di mezzamaratona, il 17 ottobre in Polonia, "per il momento ancora in calendario".

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

La lettera

Il direttore rimette
il mandato

17 Gennaio 2021 ore 16:49
Novi Ligure

Allarme
rave party
a Villa Minetta? Carabinieri sul posto

24 Gennaio 2021 ore 10:13
novi ligure

Una vita per la montagna:
addio al maestro Gianni Borra

24 Gennaio 2021 ore 17:31
.