Giovedì 26 Novembre 2020

L'evento

Musica e cultura per la Giornata Mondiale della Solidarietà

Provincia al voto per 12 consiglieri

Palazzo Ghilini, sede della Pronvincia

ALESSANDRIA - In occasione della Giornata Mondiale della Solidarietà, una serata di musica e cultura in collaborazione con la Provincia, l’Associazione Cultura Viva e la Fondazione Crt. Venerdì 4 settembre, dalle 18.30, Palazzo Ghilini farà infatti da cornice all’evento Cultura, Territorio, Solidarietà che intende fondere questi tre elementi in un viaggio culturale che, a partire dalle esperienze di questo anno così particolare, proietterà al futuro attraverso la ricerca e l’innovazione.

“Si tratta di un evento dedicato alla cultura intesa in senso ampio, quale valore che unisce la bellezza artistica del luogo, Palazzo Ghilini, sede della Provincia, rappresentanza istituzionale del territorio ed il suo androne autentico gioiello del barocco piemontese, alla musica e alla conoscenza della ricerca scientifica, non poteva mancare – dichiara Gianfranco Baldi, presidente della Provincia – in un momento così particolare del nostro vissuto. Una serata che vuole celebrare la solidarietà che diviene cultura in un luogo del nostro territorio e momento di riflessione necessario per realizzare una ripartenza del nostro vivere quotidiano, esaltando ciò che ci rende orgogliosi e fieri delle nostre istituzioni e ciò che ci rende sereni e felici di poter condividere momenti di bellezza in totale sicurezza”.

“La solidarietà è il filo che ha unito il territorio agli ospedali – ricorda Giacomo Centini, direttore generale dell’Azienda Ospedaliera - e che in questa serata viene rilanciato con la presentazione di ulteriori iniziative finalizzate al miglioramento costante della salute della comunità. Si tratta quindi di un’importante opportunità per sottolineare quanto sia fondamentale il ruolo della ricerca in questo processo, ma anche per ricordare ancora una volta l’impegno dei nostri operatori sanitari che hanno saputo affrontare questa drammatica situazione con professionalità e soprattutto tanta umanità”.

“Ad alcuni mesi di distanza dal termine della campagna #fermiemoloinsieme – afferma Antonio Maconi, presidente della Fondazione Solidal - la Giornata Mondiale della Solidarietà ci è parsa l’occasione perfetta per ringraziare tutti coloro che hanno sostenuto la Fondazione Solidal durante i mesi dell’emergenza sanitaria e per accendere una nuova luce sulla ricerca”.

Marinella Bertolotti, del comitato Solidal per la Ricerca: “Tanti sono i progetti legati alle linee di ricerca dell’Ospedale di Alessandria che Solidal per la Ricerca sostiene per costruire un futuro sempre più sostenibile per la comunità, a partire proprio dalla risposta concreta legata al Covid-19 e al mesotelioma”.

Non mancheranno i momenti musicali, curati dall’Associazione culturale Progetto Musica di Alessandria ed eseguiti dal pianoforte, sassofono, violoncello e flauto dei Night and Day, che accompagneranno i presenti in questa serata fatta anche di testimonianze di alcuni operatori sanitari che hanno vissuto l’emergenza Covid in prima persona.

Per poter rispettare con rigore le attuali norme di sicurezza, l'evento si svolgerà però a numero chiuso. Chi è interessato deve inviare la propria richiesta di partecipazione all’indirizzo mail cri.antoni@gmail.com.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

>

Le notizie più lette

La curiosità

I The Show? Stanno girando i loro video da Casale

23 Novembre 2020 ore 17:23
Animalisti

Caccia in zona rossa? "Il solito favore ingiustificato"

14 Novembre 2020 ore 12:28
.