Mercoledì 23 Settembre 2020

Maltempo

Protezione Civile: sopralluogo per fare il punto sui danni da maltempo

Martedì 25 agosto sarà anche l’occasione per sollecitare lo stato di emergenza

Alessandria - Via Giordano Bruno

ALESSANDRIA – Il Dipartimento della Protezione Civile ha confermato l’incontro in programma la mattina di martedì 25 agosto. Sarà quella l’occasione per l’Amministrazione Comunale di approfondire con gli interlocutori del Dipartimento (la struttura della Presidenza del Consiglio dei Ministri strettamente correlata con il livello regionale) la situazione nel territorio comunale dopo l’evento calamitoso che il 1° e 2 agosto scorsi si è abbattuto su città e sobborghi,

Sarà anche l’occasione per sollecitare, a fronte dei dei gravi danni subiti, la richiesta dello stato di emergenza e di nuovi ulteriori fondi per far fronte ai nuovi interventi ricostruttivi rispetto al quadro del fabbisogno che la Protezione Civile aveva già definito dopo gli eventi alluvionali dell’ottobre-novembre 2019.

«Il sopralluogo – dichiara il sindaco Gianfranco Cuttica di Revigliasco – rappresenta il risultato di una strategia di sensibilizzazione e di ricerca di raccordo istituzionale a più livelli che, già nelle ore immediatamente successive agli eventi calamitosi del 1° e 2 agosto, insieme alla Giunta Comunale, ho deciso di attivare. Sotto questo aspetto, l’incontro che abbiamo svolto a Palazzo Comunale la mattina del 7 agosto scorso, quando i rappresentanti in Parlamento del nostro territorio locale hanno accolto il mio invito a condividere un comune approccio operativo per fronteggiare l’emergenza, costituisce senza dubbio una tappa importante di un percorso che intende, in tempi rapidi, restituire ad Alessandria gli appropriati stanziamenti per risollevarsi da questa nuova emergenza».

«Auspico che i risultati dell’incontro di martedì prossimo possano essere portati direttamente all’attenzione del Capo del Dipartimento Nazionale della Protezione Civile Angelo Borrelli per mettere in evidenza quanto sia importante e opportuno che la Protezione Civile e il Governo colgano l’insieme di difficoltà che complessivamente ha interessato Alessandria nell’ultimo periodo e la sua fatica nel dover fronteggiarle alla luce della delicata situazione economico-finanziaria dovuta al rispetto del Piano dei Riequilibrio vigente» conclude il primo cittadino.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

>

Le notizie più lette

Cassano Spinola

Trova una bomba in cantina
e la porta ai carabinieri

13 Settembre 2020 ore 13:07
.