Lunedì 21 Settembre 2020

Commercio

Merce fuori dai negozi: ecco le linee guida

Corso Roma: il sabato in centro c’è ancora il ‘popolo delle vasche’?

immagine d'archivio

ALESSANDRIA - Sono state approvate le linee-guida per l’esposizione di merci fuori dagli esercizi commerciali. L’atto si inserisce all’interno della manovra Al. Via, in cui viene riconosciuto a tutti gli esercizi commerciali l’esonero per l’occupazione di suolo pubblico dal 1° maggio al 31 ottobre 2020, per uno spazio fino a tre metri quadri, attiguo ai locali dell’attività e per i prodotti collegati all’attività stessa.

Questo spazio intende dare una possibilità di ampliamento dei locali, in considerazione delle misure sanitarie da adottare da parte degli esercenti. Sono automaticamente da considerarsi autorizzate le occupazioni di suolo pubblico effettuate dai singoli esercizi commerciali. l’occupazione del suolo pubblico dovrà essere effettuata nelle immediate adiacenze dell’esercizio, ove non sia d’intralcio alla circolazione pedonale e veicolare. I manufatti e/o arredi posizionati dovranno essere limitati a 3 metri quadri e adatti al contenimento dell’esposizione di merce. Tutte le occupazioni dovranno rispettare le norme relative al Codice della Strada e quelle per l'abbattimento delle barriere architettoniche.

Il Corpo di Polizia Municipale è demandato ai controlli e, a proprio insindacabile giudizio, potrà inibire la prosecuzione dell’occupazione o richieder gli opportuni adeguamenti, ove riscontrasse problematiche di sorta. Le occupazioni dovranno avvenire nel rispetto delle autorizzazioni già precedentemente rilasciate.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

>

Le notizie più lette

Il caso

Medico positivo va al lavoro? Ospedale
in subbuglio

11 Settembre 2020 ore 16:16
.