Domenica 12 Luglio 2020

Il caso

"Crisi Dentix, che ne sarà di chi ha già pagato?"

Adoc in campo per tutelare i consumatori. L'azienda ha presentato istanza pre-fallimentare

"Crisi Dentix, che ne sarà di chi ha già pagato?"

La sede di Dentix in piazza Marconi, ad Alessandria

ALESSANDRIA - L’ufficio Adoc di Alessandria in queste settimane sta lavorando come sempre alla tutela dei consumatori: "Una nuova problematica emersa da molti cittadini riguarda pazienti che si erano rivolti ai Centri dentali Dentix, catena di cliniche dentali con oltre 50 sedi in Italia (ad Alessandria, in piazza Marconi). L’azienda - spiegano dall'associazione di consumatori - ha presentato istanza pre-fallimentare e i clienti che si erano rivolti alla sede alessandrina di Dentix ora hanno trovato il negozio chiuso e nessuno risponde alle loro telefonate. Di fatto dopo, il periodo di chiusura forzata durante i mesi di lockdown i centri non hanno riaperto, provocando incredulità e rabbia nei clienti".

"La situazione è gravissima - commenta Antonello Bronti, presidente Adoc Alessandria - soprattutto perché la catena Dentix dovrebbe offrire prestazioni da parte di professionisti per la salute delle persone. Questa situazione ha aperto il vaso di pandora sulle problematiche di molte agenzie in franchising, che incassano senza erogare il servizio. Come Adoc stiamo lavorando a un’azione giudiziaria nei confronti delle agenzie che hanno erogato il finanziamento senza prima accertarsi e documentarsi che il lavoro fosse stato svolto a dovere".

Che succederà adesso? "Ora il danno ricade in primis sui pazienti, che si erano rivolti a Dentix per le cure odontoiatriche chiedendo spesso finanziamenti per affrontare le spese e ora si trovano a dover pagare fino all’estinzione del prestito senza aver ottenuto il lavoro richiesto, lasciato per la maggior parte delle persone a metà, ma anche sulle ditte che hanno lavorato per loro e non hanno ricevuto il compenso spettante".

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Novi Ligure

Muore mentre fa
colazione al bar

02 Luglio 2020 ore 11:20
La foto

Dorme, con la gamba ingessata,
sulla panchina

08 Luglio 2020 ore 16:22
Serravalle Scrivia

Violenza
e sequestro di persona, arrestato 45enne

04 Luglio 2020 ore 09:15
.