Mercoledì 08 Luglio 2020

La mostra

“Fìmmine”: le foto di Antonella Marchini

Fino al 27 giugno nel locali di AL51

“Fìmmine”: le foto di Antonella Marchini

ALESSANDRIA - Visi di donna che raccontano Fìmmine, immagini fotografiche in bianco e nero per esaltarne i volti e le emozioni: questa è il risultato ottenuto da Antonella Marchini dopo aver scattato centinaia di fotografie per la sua ricerca nel profondo delle loro anime, in esposizione fino a sabato 27 giugno nei locali dell’associazione d’arte AL51 in via Trotti 39, 47 e 58 dalle 16 alle 20.

L'inaugurazione era stata predisposta per sabato 7 marzo, ma la pandemia ha bloccato l'iniziativa, che ora viene proposta con un rinnovato allestimento, con ingresso aperto secondo le normative d'emergenza vigenti; a far da cornice all'esposizione fotografica opere ad olio di Greta Penacca, sculture di Luca Lova, cianotipie di Marco Tagliafico, grafiche di Chiara Corradi, fotografie di Fabio Orioli.

“L’idea nasce per caso, con l’8marzo dietro l’angolo e le menti impegnate dal corona virus – dice Antonella Marchini, fotografa e regista televisiva - Ho voluto evidenziare i segni del tempo, le cicatrici dell’anima. È stata un’esperienza pazzesca… 19 ritratti di donne che hanno aperto il loro cuore davanti all’obiettivo. Ci siamo commosse, abbiamo riso, abbiamo condiviso attimi di intimità… Non sono solo fotografie, sono le loro storie, le loro vite… Le parole si mescolano alle immagini e magicamente diventa un viaggio… Ogni riga ogni segno ogni sorriso mostra l’orgoglio dell’essere donna oggi!”.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Novi Ligure

Muore mentre fa
colazione al bar

02 Luglio 2020 ore 11:20
Serravalle Scrivia

Violenza
e sequestro di persona, arrestato 45enne

04 Luglio 2020 ore 09:15
Lutto

Addio
al medico Giorgio Montanaro

01 Luglio 2020 ore 14:47
.