Mercoledì 08 Luglio 2020

Lutto

Addio ad Adriano, gigante buono del tifo

In motorino, da Spinetta, per seguire i Grigi ovunque

Addio ad Adriano, tifoso con la bandiera

Adriano con Gigi Poggio (che ci ha dato la foto) al Moccagatta, prima di Alessandria - Bellaria, nel 2014

SPINETTA MARENGO - Adriano Poggio apparteneva a quella categoria di persone che in mezzo a mille si riconosceva subito. Inconfondibile in curva, dove da oggi c'è un vuoto in più, e nella torretta, là in alto, adesso c'è un tifoso in più in compagnia di molti compagni di tante battaglie sportive, accanto agli amati Grigi.

Adriano, 66 anni, un gigante buono, viveva a Spinetta, dove oggi chi lo conosceva gli ha dato l'ultimo saluto: allo stadio arrivava in motorino, con la bandiera della 'sua' Alessandria in una mano, in perfetto equilibrio. In scooter anche a Casale e Tortona, quando ancora c'erano i derby.

In molti lo ricordano tra i primi Ultras, in pullman a San Siro per lo spareggio salvezza contro la Reggiana. Non mancava mai, Adriano: un amico di tutti, con un grande cuore grigio.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Novi Ligure

Muore mentre fa
colazione al bar

02 Luglio 2020 ore 11:20
Serravalle Scrivia

Violenza
e sequestro di persona, arrestato 45enne

04 Luglio 2020 ore 09:15
Lutto

Addio
al medico Giorgio Montanaro

01 Luglio 2020 ore 14:47
.