Giovedì 09 Aprile 2020

Castellazzo

Tari, la seconda rata slitta a metà aprile

La comunicazione del Comune: nessuna sanzione o interessi

Tari, la seconda rata a metà aprile

CASTELLAZZO - La seconda rata della tassa sui rifiuti (Tari) potrà essere pagata da tutti i castellazzesi entro il 16 aprile. La comunicazione, a firma del responsabile  del servizio finanziario, è una delle misure dettate dall'emergenza coronavirus, alla luce dei decreti dell'8, 9 e 11 marzo. Il termine sarebbe scaduto lunedì 16 marzo e, invece, è stato positicipato di un mese, senza incorrere in sanzioni o interessi.

Una decisione presa anche "per limitare gli spostamenti e gli assembramenti  in uffici postali e banche". Eventuali nuovi provvedimenti potranno essere adottati "in funzione dell'evolversi della situazione".

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Spinetta Marengo

Malore improvviso,
muore 49enne

30 Marzo 2020 ore 14:05
Lavoro

Le offerte di lavoro
del Centro per l'Impiego

30 Marzo 2020 ore 15:32
serravalle scrivia

Sorpreso a girare in auto: non aveva nemmeno la patente

29 Marzo 2020 ore 16:00
.