Giovedì 29 Luglio 2021

Ciclismo

Giro d'Italia rinviato. Ma a quando?

Questa mattina il no dall'Ungheria. In provincia la terzultima tappa

Giro d'Italia rinviato. Ma a quando?

Per il momento si parla di rinvio, ma difficile trovare una nuova collocazione, nel calendario dell'Uci, per il Giro d'Italia 2020

ALESSANDRIA - L'anno scorso era stato il giro di Fausto Coppi, con l'arrivo di tappa a Novi e l'omaggio ai Campionissimi. Il Giro d'Italia numero 103 è stato rinviato, anche se è davvero difficile pensare, quest'anno, ad una nuova data nel caledario internazionale.

In mattinata era arrivato il no del comitato organizzatore delle prime tre tappe in Ungheria, dal 9 all'11 maggio, a nome del suo presidente, Mariusz Revesz, deputato del partito di maggioranza. Rcs Sport, già costretta a fermare, sette giorni fa, Strade Bianche, Tirreno - Adriatico e Milano - Sanremo, ha dovuto cancellare per ora la gara, rimandando a dopo il 3 aprile l'indicazione della nuova partenza, "dopo un confronto con Governo, enti locali e territoriali e istituzioni sportive italiane e internazionali".

Molto difficile, però, se non improbabile individuare altre tre settimane per la corsa rosa, che sarebbe transitata in provincia il 29 maggio per la terzultima tappa, la Morbegno - Asti, 251 chilometri, nel tratto finale con passaggi a Valenza e Alessandria.

Solo la seconda guerra mondiale aveva fermato il Giro, nel 1945.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

La tragedia

Motociclista muore
nell’impatto contro guard rail

24 Luglio 2021 ore 10:15
Il lutto

Alessandria dice addio a Vittorio Sartorio

20 Luglio 2021 ore 19:27
.