Giovedì 29 Settembre 2022

Ovada

Festa finale per "Orecchini in rosa"

Il convento dei Cappuccini ospiterà l'evento promosso da Vela Onlus e dalla Fondazione Cigno

30 Ottobre 2019 ore 03:00

di Redazione

Badino di Salvo

A sinistra Pupa di Salvo, a destra Manuela Badino

OVADA - «Siamo immensamente grati a Manuela Badino e Pupa Di Salvo: con la loro iniziativa hanno saputo mobilitare una città, sensibilizzare una porzione della popolazione ampia e diversa rispetto a quella di norma riconducibile ai problemi legati alla malattia oncologica». Così i vertici di Fondazione Cigno e Associazione Vela, che domani pomeriggio (giovedì 31 ottobre), a partire dalle ore 17.30, faranno gli onori di casa presso il convento dei Cappuccini di via Cairoli, si sono espressi sulla la campagna legata agli orecchini in rosa. La raccolta fondi ha raggiunto un risultato cospicuo e significativo. Il bilancio definitivo sarà rivelato fra poche ore, all'interno dei locali della Società Ovadese di Mutuo Soccorso, alla presenza del dottor Pier Carlo Rassu, stimato senologo, che dialogherà con i pazienti del Day Hospital Oncologico dell’ospedale di Ovada. 

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

La tragedia

Casale, incidente in zona industriale: un morto e un ferito

20 Settembre 2022 ore 22:01
borghetto borbera

Anche la val Borbera in lutto per la morte di Stefano Sutter

19 Settembre 2022 ore 06:15
.