Mercoledì 28 Settembre 2022

L'indagine

67 lavoratori irregolari in una cooperativa della provincia

La Guardia di Finanza ha scoperto anche un'evasione da oltre un milione di euro

12 Agosto 2019 ore 09:40

di Redazione

67 lavoratori irregolari in una cooperativa della provincia

ALESSANDRIA — Una cooperativa della provincia avrebbe evaso oltre un milione di euro e impiegato 67 lavoratori irregolarmente.

E' quanto hanno scoperto nei giorni scorsi i finanzieri del Nucleo di Polizia Economico-Finanziaria al termine di una complessa indagine nei confronti di una realtà operante nel settore della consegna e nel trasporto merci.

I militari hanno constatato come la cooperativa - approfittando della minore imposizione fiscale - si avvalesse di soggetti impiegati in teoriche prestazioni 'occasionali' che, a conti fatti, erano invece assimilabili alla posizione di soci-lavoratori. 

Nell'ambito della stessa attività investigativa, i finanzieri hanno scoperto che in questo modo l'azienda ha abbattuto illecitamente i costi di circa 800 mila euro.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

La tragedia

Casale, incidente in zona industriale: un morto e un ferito

20 Settembre 2022 ore 22:01
borghetto borbera

Anche la val Borbera in lutto per la morte di Stefano Sutter

19 Settembre 2022 ore 06:15
.
Addio a 'Capo' Mario

Mario Di.Cianni figura straordinaria del tifo grigio

Lutto

Addio a 'Capo' Mario

25 Settembre 2022 ore 17:51