Venerdì 28 Gennaio 2022

Cinema

Ricordare l'Olocausto attraverso le opere di Edgar Reitz

Diretta streaming, questo pomeriggio, in occasione della Giornata della Memoria 

Ricordare l'Olocausto attraverso le opere di Edgar Reitz

Da "Heimat" a "Heimat 2", vere e proprie opere-fiume proposte al pubblico mondiale tra il 1984 e il 1992, Edgar Reitz - uno dei maestri del Nuovo Cinema Tedesco degli anni Sessanta - dedica una parte significativa della sua saga familiare alla memoria dell'Olocausto, cercando di sottrarla a ogni tipo di convenzionalità e spettacolarizzazione.

Nell'ambito delle celebrazioni per la Giornata della Memoriagiovedì 28 gennaio, a partire dalle ore 18, la casa editrice Bietti propone sulla sua pagina FB una diretta streaming per ricordare attraverso una grande opera cinematografica e a partire dal libro di Barbara Rossi “Edgar Reitz. Uno sguardo fatto di tempo” (2019), insieme con la curatrice di collana Ilaria Floreano e Cristina D'osualdo di Ripley's Home Video.

Si approfondirà, in particolare, la vicenda di Esther ("Heimat 2") che consente una riflessione profonda e originale sulla tragedia della Shoah. Una meditazione su come il popolo tedesco abbia vissuto e interiorizzato quel trauma al cuore della sua storia.


L'incontro in streaming (al link https://www.facebook.com/ Bietti) è aperto a tutti e gratuito.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Il lutto

Schianto di Astuti: Elisa aveva 49 anni

18 Gennaio 2022 ore 14:10
Le indagini

Casale: commando rapina la Credem

21 Gennaio 2022 ore 16:43
.