Lunedì 23 Settembre 2019

Il caso

Incidenti a Carrara, secondo arresto tra gli alessandrini. Trasferta vietata a Olbia

Domani l'udienza. Convalidato questa mattina a Massa il primo fermo

Incidenti a Carrara, secondo arresto tra gli alessandrini. Trasferta vietata a Olbia

CARRARA - Salgono a tre gli arresti per gli incidenti prima della gara Carrarese - Alessandria.

Dopo la convalida, questa mattina, in Tribunale a Massa, del provvedimento per il primo fermato, l’alessandrino di 30 anni -  imponendo nei suoi confronti l’obbligo di presentarsi all’autorità giudiziaria in occasione e durante lo svolgimento di manifestazioni sportive - e dopo l’arresto, ieri, di un sostenitore della Carrarese, la Questura di Massa Carrara ha comunicato di aver arrestato, nelle prime ore della mattina, “un giovane tifoso dell’Alessandria”.

È stato identificato attraverso le immagini delle telecamere dell’impianto di videosorveglianza dello stadio “e grazie alla collaborazione, immediata - così si sottolinea nella nota della Questura massese - fornita dai colleghi della Digos di Alessandria”.

Arresto in flagranza differita per il secondo supporter alessandrino, per “i reati di resistenza e violenza a pubblico ufficiale, con l’aggravante dell’essere stati commessi durante una manifestazione sportiva”.

Nel comunicato della Questura si parla anche di otto agenti feriti. Domani l’udienza di convalida.

Nessun tifoso dei Grigi, intanto, potrà essere a Olbia: dopo i fatti di Carrara, l’Osservatorio per le manifestazioni ha comunicato il divieto di vendere biglietti per la partita del 15 settembre ai residenti in provincia di Alessandria.

Lo stesso provvedimento è stato adottato per la prima trasferta dei carraresi. Domani, nel comunicato ufficiale dell’Osservatorio, sarà specificato se il divieto varrà solo per la prima trasferta.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Spinetta Marengo

Muore a 22 anni
per colpa di un malore

22 Settembre 2019 ore 08:50
Il dramma

Investito e ucciso mentre rientrava
a casa in bicicletta

18 Settembre 2019 ore 09:17
Alessandria

Muore a 18 anni: dona cuore,
fegato e reni

14 Settembre 2019 ore 20:00
.