Mercoledì 02 Dicembre 2020

LUTTO

Lutto nel calcio piemontese: è mancato Giovanni Cori

Fatale un malore ieri sera tardi mentre rientrava da una partita di calcetto

Lutto nel calcio piemontese: è mancato Giovanni Cori

Giovanni Cori nella sua foto profilo su Facebook

ASTI - Un malore nella tarda serata di lunedì, dopo l'ennesima partita a calcetto, ha strappato per sempre Giovanni Cori - 31 anni - all'affetto dei suoi cari e delle molte persone che lo conoscevano come giocatore e, soprattutto in provincia di Alessandria, come avversario.

Giovanni, che lascia una figlia di sette anni, aveva infatti indossato le casacche di Asti, Canelli in serie D, Pro Villafranca, Spartak San Damiano affrontando molte volte le squadre della nostra provincia nelle varie categorie; solo l'ultima stagione aveva giocato nel Canale 2000 dal mercato di riparazione in poi con il fratello Gaetano, segnando tre reti ma contagiando tutti con il suo entusiasmo, la sua dedizione e la sua propensione al sacrificio per la squadra.

E proprio con il fratello aveva giocato lunedì sera, senza saperlo, l'ultimo incontro della sua breve vita prima che un malore rientrando a casa gli fosse fatale.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

>

Le notizie più lette

Novi Ligure

Investita in via Isola, muore all’ospedale

01 Dicembre 2020 ore 21:58
Il lutto

Il Covid si porta via
Pier Paolo Caniggia

22 Novembre 2020 ore 13:48
Molare

Il ciclismo dell'Ovadese piange Bebo

27 Novembre 2020 ore 09:43
.