Lunedì 21 Ottobre 2019

La partita

L'Uefa dice sì al Moccagatta, ma senza la Nord

Attesa la decisione finale del Toro

L'Uefa dice sì al Moccagatta, ma senza la Nord

L’Uefa dice sì al Moccagatta: il 25 luglio potrà ospitare l’andata del secondo turno dell’Europa League del Toro, contro Debrecen o Kukesì, ma senza la Nord.

La curva del popolo grigio, infatti, non ha i seggiolini con schienale richiesti dall’Uefa. Approvata la sud, dove ci sono sedute, ma senza gli schienali.

Inflessibili da Nyon, anche se l’impianto alessandrino, omologato Uefa2, ha molti più requisiti, a partire dall’illuminazione, 1200 lux contro le sole 800 richieste.

Di fatto la capienza scende al di sotto di 4mila posti perché un certo numero di biglietti devono essere riservati agli ospiti.

La decisione finale spetta al Toro: resta sempre in piedi l’ipotesi Udine, ma la società granata sembrerebbe comunque intenzionata a confermare il ‘Mocca’. In questo caso sarà caccia al biglietto.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Il vip

Pierce Brosnan
a Casale Monferrato

19 Ottobre 2019 ore 19:46
serravalle scrivia

Fashion Festival, all'Outlet la carica dei 75 mila

15 Ottobre 2019 ore 05:30
Ovada

A26 chiusa tra Masone e Ovada

20 Ottobre 2019 ore 07:57
.