Mercoledì 19 Giugno 2019

Alessandria

Cinque operai 'in nero' nel capannone dell'abbigliamento cinese

Cinque operai 'in nero' nel capannone dell'abbigliamento cinese

ALESSANDRIA - In un capanone della periferia di Alessandria l'Ispettorato del Lavoro ha scoperto cinque lavoratori in nero, senza contratto di lavoro e senza alcuna copertura assicurativa e previdenziale impiegati nell'etichettatura di capi d'abbiglimento destinati ai negozi cinesi. Al momento dell'ispezione erano presenti 12 persone, ma solo 5 (2 cinesi e 3 senegalesi) erano in nero. 

In applicazione delle previsioni normative gli ispettori hanno proceduto a sospendere l’attività imprenditoriale, a far assumere i lavoratori irregolarmente occupati e ad irrogare le previste sanzioni amministrative.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Alessandria

'Tentato omicidio' 
in via della Palazzina

13 Giugno 2019 ore 16:32
.