Domenica 18 Agosto 2019

"Cenerentola" e l'arte perduta della gentilezza

Domenica 18 novembre al Teatro Alessandrino lo spettacolo per grandi e piccini: una fiaba intramontabile, uno spettacolo allegro e divertente che affascina ed emoziona insegnando l’inesauribile forza della gentilezza e della bontà

"Cenerentola" e  l'arte perduta della gentilezza
ALESSANDRIA - Domenica 18 novembre, alle 16 e alle 21, al Teatro Alessandrino di via Verdi andrà in scena lo spettacolo per grandi e piccini Cenerentola, una produzione della compagnia Il Nodo Teatro con la regia di Raffaello Malesci.
Cenerentola (Elisa Benedetti) vive una vita tutt’altro che facile: è tormentata da una matrigna crudele (Silvia Pipa) e da un padre arrivista (Giuseppe Sacco), ha due sorellastre viziate e capricciose (Silvia Lobertini e Adele Draisci) che la disprezzano e deve occuparsi di tutte le più umili e pesanti faccende di casa. Un giorno un principe (Stefano Maccarinelli) con l’aiuto del suo cameriere (Danilo Furnari) decide di partire alla ricerca di una donna da sposare che lo ami per quello che è e non per il suo ruolo a corte. Incontra la dolce Cenerentola ma...

Una fiaba intramontabile, uno spettacolo allegro e divertente che affascina ed emoziona insegnando l’inesauribile forza della gentilezza e della bontà. Cenerentola non si lascia incattivire dalle difficoltà che la vita le presenta, ma con perseveranza risponde alla crudeltà con l’umanità, all’egoismo con la generosità, all’arrivismo con il candore... ed è proprio la grazia che Cenerentola diffonde nel mondo a far sì che il suo mondo migliori.

Biglietti a sostegno dell’associazione DottorSorriso Onlus.

Per prenotazioni e biglietti contattare l’ente organizzatore Premier Show ai seguenti recapiti:
tel. 393 1020800
mail: premier@premiershow.it
sito: www.premiershow.it
 

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

novi ligure

Uomo sale sul traliccio
e tenta il suicidio

16 Agosto 2019 ore 10:56
.