Venerdì 20 Settembre 2019

Ordinanza "tutela pubblica incolumità e sicurezza": niente contenitori di vetro

ll Sindaco di Alessandria, Gianfranco Cuttica di Revigliasco in occasione della manifestazione “Capodanno Alessandrino 2018” ha emesso l’ordinanza relativa alla tutela della pubblica incolumità e sicurezza urbana durante la manifestazione: divieto di vendita di bevande in contenitori di vetro, salvo all'interno dei locali

Ordinanza "tutela pubblica incolumità e sicurezza": niente contenitori di vetro
 ALESSANDRIA - ll Sindaco di Alessandria, Gianfranco Cuttica di Revigliasco — in occasione della manifestazione “Capodanno Alessandrino 2018” comprensiva di eventi artistico culturali ed intrattenimenti musicali e di punti temporanei di somministrazione al pubblico di alimenti e bevande posizionati sul suolo pubblico, particolarmente concentrati in zona centro — ha emesso nella giornata di oggi l’ordinanza n. 509 relativa alla tutela della pubblica incolumità e sicurezza urbana durante la manifestazione che coinvolgerà gli esercizi commerciali e i pubblici esercizi di somministrazione alimenti e bevande aderenti alla manifestazione, in particolare quelli ubicati nelle vie interessate dall’evento.

Per tutti gli esercizi di somministrazione, artigianali e di commercio alimenti e bevande, autorizzati anche in forma itinerante e/o temporanea, ubicati nell’area interessata dalla manifestazione “Capodanno Alessandrino 2018”, come individuata nella planimetria del piano di sicurezza, allegata alla citata Ordinanza, nel periodo compreso dalle ore 19.00 del giorno 31/08/2018 alle ore 05.00 del 01/09/2018 è disposto:
  • il divieto di vendere, somministrare e/o distribuire (anche gratuitamente) bevande in contenitori di vetro per asporto (con esclusione dei supermercati soltanto se l’acquisto rientra in una spesa complessiva e non singola), consentendo la mescita delle bevande esclusivamente in contenitori di plastica o carta;
  • il divieto per chiunque di immettere bevande in contenitori di vetro nell’area della manifestazione, sia per il consumo ad uso proprio che con l’intento di distribuirle ai presenti, anche se a titolo gratuito;
  • è consentita la somministrazione di bevande in contenitori di vetro esclusivamente all’interno dei locali e nelle aree esterne appositamente allestite per il servizio al tavolo rivolto agli avventori, a condizione che gli esercenti vigilino che il cliente non asporti il contenitore.
 

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Alessandria

Muore a 18 anni: dona cuore,
fegato e reni

14 Settembre 2019 ore 20:00
Spinetta

Bellavita: bimbo bloccato da bocchettone della piscina

10 Settembre 2019 ore 08:49
.