Domenica 15 Settembre 2019

Bergoglio 3.0: la presentazione delle linee guida per la riqualificazione della Cittadella

Giovedì 1° marzo al Chiostro di Santa Maria di Castello la presentazione pubblica e il confronto con la città del progetto “Bergoglio 3.0 luogo antico vita nuova”, il primo di una serie di incontri per raccontare e approfondire il discorso sulla Cittadella

Bergoglio 3.0: la presentazione delle linee guida per la riqualificazione della Cittadella
ALESSANDRIA - Una presentazione pubblica e insieme un primo momento di confronto con la città: è questo il contenuto e lo scopo dell'incontro che si terrà giovedì 1° marzo alle 11, nella sala dell'Affresco al Chiostro di Santa Maria di Castello, dove saranno presentate le linee guida del progetto Bergoglio 3.0 luogo antico vita nuova. In occasione dell'850° anniversario della fondazione della città e all’Anno del Patrimonio Culturale indetto dall’Unione Europea per il 2018, gli ideatori e promotori di Bergoglio 3.0 illustreranno le basi e le finalità del nuovo progetto, teso alla rigenerazione e alla valorizzazione della Cittadella, alla presenza delle istituzioni cittadine e di tutti coloro che vorranno partecipare. Quello del 1° marzo sarà il primo di una serie di incontri con la città per raccontare ed approfondire il discorso sul monumento nazionale più importante del territorio alessandrino.

Un secondo appuntamento è già in previsione per entrare nel merito dei rapporti con l’Unione Europea e i suoi finanziamenti, a cui il progetto fa direttamente riferimento. Saranno invitati un funzionario della Direzione Generale Cultura della Commissione Europea, un funzionario di Eacea, che gestisce i fondi europei destinati alla Cultura ad esempio attraverso il programma di Europa Creativa e un funzionario della Direzione Cultura e Creatività consigliere del direttore e responsabile delle azioni relative all’anno 2018 dedicato al Patrimonio Culturale Europeo.

Presenza importante per questo appuntamento sarà inoltre quella di alcuni rappresentanti della direzione del Politecnico di Torino con il quale già da tempo è in essere una stretta collaborazione. Dopo questo altri incontri, il principale dei quali sarà comunicato nella giornata del 1° marzo, aiuteranno i cittadini a essere coinvolti nello sviluppo del progetto, il quale pone le basi di un percorso di rigenerazione e sostenibilità della Cittadella.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Spinetta

Bellavita: bimbo bloccato da bocchettone della piscina

10 Settembre 2019 ore 08:49
Alessandria

Muore a 18 anni: dona cuore, fegato e reni

14 Settembre 2019 ore 20:00
.
Martin Eden

Luca Marinelli in una scena

Recensione

Martin Eden

14 Settembre 2019 ore 16:08