Lunedì 19 Agosto 2019

Gestore di un locale condannato per droga

Erano accusati di spaccio di stupefacenti e tentata estorsione, per episodi avvenuti nel 2010, a Tortona. In tre sono stati giudicati con rito abbreviato, davanti al tribunale di Alessandria, solo ieri, dopo circa 8 anni dalle indagini. In due sono stati condannati

Gestore di un locale condannato per droga
CRONACA - Erano accusati di spaccio di stupefacenti e tentata estorsione, per episodi avvenuti nel 2010, a Tortona. In tre sono stati giudicati con rito abbreviato, davanti al tribunale di Alessandria, solo ieri, dopo circa 8 anni dalle indagini.
Si tratta di Francesco Quattrone, all'epoca gestore del locale Malaspina, Carlo Guerra, addetto alla cucina e Alessandro Bassi, cliente del locale.
Secondo l'accusa, oltre a servire bevande e cibo, nel locale si poteva anche acquistare e consumare sostanza stupefacente, per lo più cocaina.
Per Carlo Guerra il reato è stato derubricato ed è stato assolto poiché il reato è prescritto. Assolto anche dall'accusa di estorsione. Quattrone è stato invece condannato a quattro anni per cessione di sostanze stupefacenti e per aver consentito l'uso di tali sostanze nel locale. Gli sono state riconosciute le attenuanti generiche. E' stato invece assolto dall'accusa di estorsione.
Bassi è stato invece condannato a 7 anni per spaccio, senza il riconoscimento di attenuanti essendo recidivo.
Altri coinvolti nell'inchiesta, Fabrizio Tei e Luca Bassi, hanno scelto invece il rito ordinario.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

novi ligure

Uomo sale sul traliccio
e tenta il suicidio

16 Agosto 2019 ore 10:56
.