Mercoledì 21 Agosto 2019

Razzia all'Hotel Marengo, presi i due... con le mani nel sacco

Placche di ottone, serrature intere, valvole degli impianti antincendio... due ladri sono stati sorpresi a scappare dopo aver tentato di ripulire l'Hotel di Spinetta, chiuso da anni. Il colpo in piena notte è stato sventato dalla pattuglia in ispezione.

Razzia all'Hotel Marengo, presi i due... con le mani nel sacco
ALESSANDRIA - Avevano fatto un fagotto con le federe dei cuscini trovati ancora all'interno dell'hotel abbandonato.

Se ne stavano andando via proprio con le mani nel sacco - pieno di serrature, placche d'ottone di camere e bagni, valvole ed altri oggetti staccati dagli impianti dell'albergo - quando è giunta provvidenzialmente sul posto una gazzella della Radiomobile, alle 4 e 30 del 30 agosto.

Daniele Coda e Alberto Campo, di 35 e 30 anni, pregiudicati sono stati arrestati mentre se la filavano con i sacchi sulle spalle. 

Tutta la refurtva è stata restituita e i due sono stati condannati per direttissima a otto mesi di e a 400 euro di multa e l’applicazione della misura cautelare dell’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria. Entrambi sono stati quindi liberati.



EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Valenza

Donna aggredita
da un pit bull

20 Agosto 2019 ore 18:04
novi ligure

Uomo sale sul traliccio
e tenta il suicidio

16 Agosto 2019 ore 10:56
.