Domenica 25 Agosto 2019

Nel camerino fa sparire la maglietta, ma il vigilante se ne accorge

Un nordafricano senza documenti e permesso di soggiorno voleva uscire dal negozio di abbigliamento senza pagare una maglietta. Era entrato nel camerino per togliere il dispositivo antitaccheggio, ma è stato notato dalla sicurezza.

Nel camerino fa sparire la maglietta, ma il vigilante se ne accorge
ALESSANDRIA - Ennesima denuncia per taccheggio nei centri commerciali di Alessandria. Questa volta ad essere denunciato per furto è un nordafricano, fermato con una maglietta griffata 'Zara', mentre tentava di uscire senza pagarla.

Il marocchino di 27 anni, con precedenti di polizia e senza fissa dimora era entrato nel negozio di corso Roma insieme ad un connazionale. Gli addetti alla sorveglianza lo avevano visto entrare nel camerino con una t-shirt in mano, ed uscire senza.

Il capo era stato infatti nascosto nella borsa a tracolla, dopo aver rimosso il dispositivo antitaccheggio. La maglietta, comunque danneggiata, veniva restituita.

L'uomo, sprovvisto di documenti, è stato schedato e denunciato per la violazione delle norme sull’immigrazione.

 

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Valenza

Donna aggredita
da un pit bull

20 Agosto 2019 ore 18:04
.