Domenica 15 Settembre 2019

Bombardamenti alleati al quariere Cristo: il ricordo delle 239 vittime

La cerimonia nella piazza della Scuola “Zanzi” al quartiere Cristo in ricordo delle 239 vittime alessandrine dei bombardamenti alleati del 30 aprile 1944

Bombardamenti alleati al quariere Cristo: il ricordo delle 239 vittime
ALESSANDRIA - Si è svolta nella mattinata di venerdì la cerimonia per ricordare le 239 vittime alessandrine dei bombardamenti alleati del 30 aprile 1944. Il tragico evento è segnalato anche da una targa posta sulla facciata della Scuola “C. Zanzi”, sulla piazza omonima del quartiere “Cristo” di Alessandria e il motivo specifico di tale collocazione è perché quelle vittime del più sanguinoso bombardamento avvenuto ad Alessandria durante la II guerra mondiale erano proprio abitanti di questo popoloso quartiere.

Nella ricorrenza del 73° anniversario dal drammatico episodio bellico, l’Amministrazione Comunale ha inteso promuovere una cerimonia a cui — oltre alle autorevoli rappresentanze istituzionali locali (Guardia di Finanza, Scuola della Polizia di Stato, Diocesi) — non hanno fatto mancare la propria presenza sia i Bersaglieri della sezione “E. Franchini” di Alessandria dell’Ass. Naz. Bersaglieri, sia i veri “protagonisti” di questo ricordo. 
Si tratta degli studenti delle classi V a e V B della Scuola Primaria “C. Zanzi” che — guidati dalle proprie insegnanti e dalla Dirigente scolastica, prof.ssa Antonella Talenti — hanno letto alcuni brani di carattere storico riportanti la narrazione di ciò che avvenne in quella tragica domenica 30 aprile 1944. 

Il indaco della Città — intervenuta insieme all’Assessore comunale al Sistema Educativo Integrato, al Presidente della Commissione Comunale Cultura e Istruzione e ad una Consigliera in rappresentanza dell’Amministrazione Provinciale di Alessandria — ha sottolineato nel proprio intervento conclusivo l’importanza del ricordare e di farsi tutti consapevoli di quanto è successo affinché il futuro sia più sereno, più giusto e più responsabile, invitando gli studenti a fare un pensiero “speciale” la prossima domenica 30 aprile proprio a quanto è capitato nel loro quartiere 73 anni fa.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Spinetta

Bellavita: bimbo bloccato da bocchettone della piscina

10 Settembre 2019 ore 08:49
novi ligure

Via Verdi, 84enne investito
da un furgone

05 Settembre 2019 ore 10:01
.
Martin Eden

Luca Marinelli in una scena

Recensione

Martin Eden

14 Settembre 2019 ore 16:08