Lunedì 16 Settembre 2019

Fondazione Uspidalet: una serata di successo

La quarta edizione dello Spettacolo di Natale della Fondazione Uspidalet Onlus si chiude con un successo: pubblico gremito e 18 mila euro raccolti

Fondazione Uspidalet: una serata di successo
ALESSANDRIA -  Si chiude con un successo la quarta edizione dello Spettacolo di Natale della Fondazione Uspidalet ONLUS: il Teatro Alessandrino gremito, pubblico in sala accogliente e diciottomila euro raccolti.
Soddisfazione da parte della presidente Alla Kouchnerova, che rinnova l’appuntamento al prossimo al prossimo anno e dichiara: “Ringrazio tutti coloro che hanno lavorato su questo progetto a partire dai professionisti dell’Azienda Ospedaliera, in testa il dr. Petrozzino; si avvicina sempre di più la realizzazione tecnologica della CASA AMICA che ha preso avvio grazie alla collaborazione tra i medici e gli ingegneri della INSIS Group, che ha dato un impulso importante per l’innovazione grazie al lavoro dei suoi ricercatori e ingegneri, coordinati dall’amministratore delegato Gianfranco Roati.

Tutto è stato reso possibile grazie ai meravigliosi spettacoli che la RAI insieme a Gian Maurizio Foderaro ha organizzato per noi, con gli artisti che hanno fatto la storia della musica italiana. Un ringraziamento a chi ha sostenuto la Fondazione con l’acquisto del biglietto per la serata, ha potuto apprezzare l’esibizione di Gigi d’Alessio, che ci ha fatto i complimenti e noi ne siamo davvero onorati, così come ringraziamo Nathalie, i Perturbazione e Serena Autieri con il maestro Pizzo, che ci hanno regalato uno spettacolo divertente e di alto livello. Li ringraziamo perché hanno saputo trovare il tempo per la Fondazione Uspidalet e per il progetto Casa Amica, che ha già completato la sua prima fase. Grazie anche a coloro che hanno contribuito alla realizzazione della serata, la Fai e Bioindustria e alla Camera di Commercio, la Paglieri, la Elah Dufour e Pico Maccario per aver messo a disposizione i prodotti”.

La serata è stata condotta da Gian Maurizio Foderaro insieme all’alessandrina Vera Gandini, con alcune sorprese: dopo l’apertura degli Zerodata, si è esibito Gigi d’Alessio, che ha ringraziato la Fondazione Uspidalet ONLUS e l’Azienda Ospedaliera per la visita presso il presidio Riabilitativo Borsalino alla Casa Amica e ai pazienti. La sorpresa è stato Riccardo Schiara con la sua esibizione, seguito poi da Nathalie e dai Perturbazione. La serata si è conclusa con il maestro Pizzo e Serena Autieri, che ha cantato alcuni brani della Sciantosa. 

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Spinetta

Bellavita: bimbo bloccato da bocchettone della piscina

10 Settembre 2019 ore 08:49
Alessandria

Muore a 18 anni: dona cuore,
fegato e reni

14 Settembre 2019 ore 20:00
.
Martin Eden

Luca Marinelli in una scena

Recensione

Martin Eden

14 Settembre 2019 ore 16:08