Lunedì 16 Settembre 2019

Si allontana dell'auto per fare "i bisogni" e lascia le armi incustodite

I carabinieri della stazione di Bosco Marengo hanno denunciato per omessa custodia di armi un cittadino italiano di 68 anni, residente in provincia di Alessandria. L'uomo si era allontanato dall'auto lasciandola aperta con, all'interno, due fucili da caccia e munizioni

Si allontana dell'auto per fare "i bisogni" e lascia le armi incustodite
BOSCO MARENGO - I carabinieri della stazione di Bosco Marengo hanno denunciato per omessa custodia di armi un cittadino italiano di 68 anni, residente in provincia di Alessandria. La pattuglia domenica del 23 novembre, mentre transitava lungo la Sp 180, notava un’auto parcheggiata che era aperta, con i finestrini abbassati e le chiavi inserite nel blocco di accensione. All’interno dell’abitacolo erano presenti alcune munizioni e due fucili da caccia. I militari iniziavano gli accertamenti sull’auto e sulle armi, cercando anche nelle vicinanze la presenza di qualcuno riferibile all’auto. Dopo 15 minuti notavano in un campo, dietro degli arbusti, una persona la quale veniva identificata come il proprietario del veicolo.
L’uomo si giustificava dicendo di avere avuto un urgente bisogno fisiologico e di essersi allontanato dal mezzo senza chiuderlo, non rendendosi conto che chiunque in quella situazione avrebbe potuto impossessarsi della armi e delle munizioni o addirittura portare via l’autovettura con tutto ciò che vi era all’interno. A seguito del fatto, l’uomo veniva denunciato all’Autorità Giudiziaria per l’omessa custodia di armi.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Spinetta

Bellavita: bimbo bloccato da bocchettone della piscina

10 Settembre 2019 ore 08:49
Alessandria

Muore a 18 anni: dona cuore,
fegato e reni

14 Settembre 2019 ore 20:00
.
Martin Eden

Luca Marinelli in una scena

Recensione

Martin Eden

14 Settembre 2019 ore 16:08