Giovedì 19 Settembre 2019

Buona anche la seconda per l'Alessandria Volley Ball Club

Netto 3-0 a Ciriè contro il Pivielle Homeline

Buona anche la seconda per l'Alessandria Volley Ball Club
ALESSANDRIA - L’Alessandria VBC era chiamata ad una prima conferma delle loro potenzialità contro la Pivilelle Homeline a Ciriè, dopo l’esordio positivo
L’AVBC scende in campo con: Cassinari in palleggio, Pittaluga opposto, Cravera e Macagno M. bande, Pilotti e Rossi centrali, Dispenza libero. A disposizione dell’allenatore Claudio Zanni siedono in panchina Cammarata, Cellerino, Jibeily, Longinotti, Macagno D, Palermo.

L’Alegas AVBC parte subito forte e stacca gli avversari mostrando un gioco preciso, veloce ed efficace. In questo modo, arrivati sul 18-11 viene effettuato un dopiio cambio: Longinotti per Cassinari e Palermo per Pittaluga e si arriva così al termine del set vinto per 25-13.
Il secondo set, ripartendo con la formazione iniziale, prosegue sulla falsa riga del primo , giunti sul punteggio di 19-12, si effettua di nuovo il doppio cambio: Longinotti per Cassinari e Macagno D per Pittaluga; il set si chiude sul 25-17.

Il terzo set prende il via con Palermo al posto di Cassinari e Dispenza e Jibeyli ad alternarsi come liberi. Sul 9-6 avviene il primo cambio: Cammarata per Rossi, il set prosegue questa volta punto a punto e sul 16-14 mister Zanni effettua il doppio cambio: Macagno D per Pittaluga e Longinotti per Palermo. Sul 20-19 rientrano in campo Palermo e Pittaluga ed il set viene vinto 26-24 affiancando Hasta volley, Alto Canavese e Meneghetti in vetta alla classifica.

Dopo queste prime due giornate di campionato possiamo constatare come la formazione alessandrina riesca ad amalgamare bene i giocatori più “vecchi” ed esperti con i nuovi innesti del settore giovanile. Il merito di tutto ciò va distribuito oltre che fra gli atleti e la dirigenza soprattutto all’ allenatore Claudio Zanni che con infinita pazienza e indubbia bravura ha forgiato un ottimo gruppo.
Certo gli impegni più difficoltosi devono ancora venire e bisognerà vedere la squadra cimentarsi con gli attuali pari classifica.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Alessandria

Muore a 18 anni: dona cuore,
fegato e reni

14 Settembre 2019 ore 20:00
Spinetta

Bellavita: bimbo bloccato da bocchettone della piscina

10 Settembre 2019 ore 08:49
.