Venerdì 20 Settembre 2019

Scoperta a Mandrogne una discarica abusiva

In un'area di 500metri quadrati erano stati scaricati abusivamente rifiuti inerti. Le persone coinvolte sono state denunciate per la violazione delle norme di tutela ambientale

Scoperta a Mandrogne una discarica abusiva
E' stata indiviata nella mattinata di martedì 28 agosto dagli uomini del Comando di Polizia Municipale di Alessandria. Un’area di circa 500 metri quadrati, in via Galade a Mandrogne, in cui sono stati scaricati abusivamente rifiuti inerti (materiale edilizio e resti di asfalto), provenienti evidentemente da una demolizione.

L’area è stata posta sotto sequestro preventivo per violazione delle norme di tutela ambientale; il proprietario dell’area e l’impresario dei lavori sono stati deferiti, in stato di libertà, all’autorità giudiziaria competente per attività di gestione non autorizzata di rifiuti.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Alessandria

Muore a 18 anni: dona cuore,
fegato e reni

14 Settembre 2019 ore 20:00
Spinetta

Bellavita: bimbo bloccato da bocchettone della piscina

10 Settembre 2019 ore 08:49
.