Domenica 25 Agosto 2019

Lavoratori Atm "Paghi chi è responsabile"

Nel corso di un'assemblea organizzata dalle Rsu, i lavoratori Atm hanno chiesto un incontro al sindaco di Alessandria per avere garanzie sul futuro dell'azienda. "Siano accertate le responsabilità oggettive di chi si è reso responsabile di questa situazione e si metta in atto ogni forma autorizzata per rivalersi sui colpevoli" tuonano

Lavoratori Atm "Paghi chi è responsabile"
Un incontro urgente per avere garanzie sui pagamenti degli stipendi e capire il futuro dell'azienda. È quanto chiedono i lavoratori dell'Atm al sindaco di Alessandria Rita Rossa. Al termine di un'assemblea organizzata ieri sera (29 giugno) dalla Rsu Atm, a cui ha preso parte anche l'Usb, è stato mandato un sollecito al primo cittadino per ascoltare i dipendenti dell'azienda di trasporti, dopo un precedente domanda fatta il 27 giugno.
I lavoratori dichiarano di comprendere le difficoltà dell'attuale amministrazione, ma spiegano di essere esasperati di operare in condizioni disagiate e con mezzi obsoleti, senza avere ancora certezze sul saldo degli stipendi di giugno e sul futuro dell'azienda. Per questo vogliono che siano accertate le responsabilità oggettive di chi si è reso responsabile della situazione in corso e di mettere in atto ogni forma autorizzata per rivalersi su chi fosse giudicato colpevole.
“Paghi chi ha usato le aziende municipalizzate come un bancomat personale -commenta Giovanni Maccarino, della federazione provinciale Usb- Si pignorino i beni immobili di chi è colpevole e li si usino come garanzia per aprire i mutui nelle banche e dare gli stipendi ai lavoratori. Ad ora sono solo questi ultimi a pagare il prezzo degli ultimi anni di dissennata gestione”.
In attesa della convocazione in Comune, che si aspettano avverrà entro la prossima settima, gli autisti e i dipendenti Atm continueranno a svolgere le loro mansioni regolarmente. Nessuna protesta, manifestazione o sciopero sarà per ora indetta.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Valenza

Donna aggredita
da un pit bull

20 Agosto 2019 ore 18:04
.