Lunedì 04 Luglio 2022

La novità

Le elezioni "spostano" la data del Pride

Niente 25 giugno, causa probabile ballottaggio. Se ne riparlerà a luglio

pride-alessandria

Un momento della cena di autofinanziamento alla Casa di quartiere

ALESSANDRIA - Cambio di data per AlPride, il grande evento a tutela dei diritti, promosso da 'Tessere le identità, 'Non finisce queer' e altre associazioni di Alessandria e non solo.

L'evento si svolgerà nel pomeriggio di sabato 23 luglio, anziché in quello di sabato 25 giugno. Il motivo dello slittamento va ricercato nelle "questioni di sicurezza" e, dunque, di disponibilità di personale di vigilanza: per il giorno dopo (ovvero il 26)  è in programma il probabile ballottaggio per la scelta del sindaco, un appuntamento che assorbe inevitabilmente forze ed energie.

AlPride, due mesi
di eventi

Il culmine il 25 giugno con la camminata per le vie di Alessandria

Con il calendario "allungato", aumenteranno   gli eventi preparatori al Pride. In cartellone, finora, l'incontro con il parlamentare Alessandro Zan (lunedì scorso) e, venerdì sera, la cena di autofinanziamento alla Casa di quartiere, che ha registrato il "tutto esaurito".  

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

.