Lunedì 04 Luglio 2022

Calcio - Serie B

Cosenza vince e si salva. Vicenza in serie C

Davanti ai 20mila del 'San Vito - Marulla'  doppietta del 'Bati' Larrivey

Cosenza vince e si salva. Vicenza in serie C

Al Vicenza non basta la vittoria in gara1: la doppietta di Larrivey tiene il Cosenza in serie B (foto Ilaria Cutuli)

COSENZA - Otto gol da quando è tornato in Italia, a gennaio. Gli ultimi due sono quelli più importanti per il 'Bati' Larrivey, l'attaccante argentino che consegna la vittoria e la salvezza al Cosenza.

Finisce 2-0, cancellando l'1-0 del Vicenza a casa sua: Pierpaolo Bisoli, l'ex grigio salutato dai tifosi alessandrini al 'San Vito' , ha realizzato quello che aveva promesso quando era arrivato alla guida dei 'lupi', tenere la squadra nella serie cadetta.

Un traguardo costruito in casa, vinte le ultime quattro gare interne, compresa quella di oggi: 12 punti fondamentali, 9 per avere il fattore campo a favore nel doppio confronto con la squadra che ha cambiato tre allenatori, Di Carlo, Brocchi e Baldini, ma non è bastato.

Fa festa Cosenza, dopo 6' di recupero: il successo nella ripresa. vantaggio dopo 20 secondi, raddoppio al 20' su rigore. Renzo Rosso impietrito sugli spalti: la speranza, per i vicentini, è una eventuale non iscrizione della Reggina, per chiedere la riammissione, ma da Reggio Calabria gli ultimi aggiornamenti danno più ottimismo sulla cessione della società.

Mancini chiama Milanese

Il centrocampista sarà da martedì a giovedì a Coverciano

Una doppia sfida per salvarsi che il popolo grigio avrebbe meritato di vivere in prima persona. Ma la differenza l'ha fatta anche, e soprattutto,  il mercato di gennaio: Larrivey 8 reti, Camporese 5, Liotti 2. I numeri non mentono.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

.