Mercoledì 25 Maggio 2022

Pallavolo C-D

Sabato nero per le alessandrine

Perdono tutte le nostre squadre impegnate nei vari playoff e playout

Sabato nero per le alessandrine

ALESSANDRIA - Due sconfitte in casa e tre in trasferta: cambia il campo, cambia la protagonista, cambia il risultato ma non l'esito delle sfide delle squadre della nostra provincia impegnate ancora nella postseason dei campionati regionali di serie C e serie D.

Nei playoff promozione per salire in B2 femminile crollano sia l'Alessandria Volley sul campo di Verbania con il Rosaltiora capolista a sorpresa del girone D: un 3-0 (25-23 25-17 25-19) netto che scaraventa le alessandrine in coda al raggruppamento. Stesso destino per la Nuova Elva Occimiano, schiantata a Lessona dal Bonprix Teamvolley con il medesimo punteggio (25-19 25-13 25-15): la strada per la promozione si fa sempre più dura per le ragazze di Gombi, che per un lungo tratto avevano addirittura anche comandato la classifica del proprio girone. Nei playout, dopo la vittoria di domenica scorsa arriva una sconfitta interna 2-3 (24-26 15-25 25-20 25-16 12-15) per la Zs Ch Valenza che comunque rimane in testa al proprio girone in attesa che tutte le squadre abbiano giocato lo stesso numero di gare: una bella reazione per le orafe che dopo avere ceduto i primi due set riescono a portare la partita al tiebreak prima di cedere, lottando, il quinto parziale.

La Bollente, la corsa alla A si ferma con Saronno

In gara2 i termali si illudono, avanti 2/0, ma subiscono la rimonta e cedono al tiebreak

In D debutto amaro per il Gavi Volley che in Valle d'Aosta viene battuto 3-0 (25-22 25-21 25-19) dal Pramotton Mobili Fenusma, mentre l'Alessandria Volley maschile abbandona ogni speranza con lo 0-3 interno (20-25 17-25 20-25) dall'Azimut Valsusa che la lascia fanalino di coda ancora senza nemmeno un punto o un set vinto.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

La tragedia

Pontestura in lutto: muore mamma di 41 anni

18 Maggio 2022 ore 15:57
.
Mancini chiama anche Pierozzi

Pierozzi, abbracciato dai compagni, dopo il gol a Parma (foto Ilaria Cutuli)

Calcio - Grigi

Mancini chiama anche Pierozzi

24 Maggio 2022 ore 23:05