Giovedì 26 Maggio 2022

Acqui Terme

Spedizione punitiva per un debito: tre arresti, una denuncia

L’operazione dei Carabinieri 

Spedizione punitiva per un debito: tre arresti, una denuncia

Il colonnello Giuseppe Di Fonzo e il maggiore Gabriele Fabian

ACQUI TERME - I Carabinieri di Acqui hanno arrestato tre persone, un marocchino di 25 anni e due italiani di 32 e 19, per rapina ai danni di un 56enne acquese. Una quarta persona è stata denunciata.

La vicenda

La vicenda risale alla notte del 13 aprile quando i quattro hanno fatto irruzione nell’appartamento del 56enne. Durante il raid la vittima è stata ripetutamente percossa e minacciata dai suoi aguzzini che hanno rovistato ovunque in cerca di denaro e preziosi. Quei soldi avrebbero dovuto saldare un debito precedentemente contratto dall’uomo.

Quella sera, i quattro hanno strappato la catenina dal collo della vittima, prelevato dal suo portafoglio 300 euro, oltre al cellulare. Sono stati i vicini a chiamare i Carabinieri, subito intervenuti.

Le indagini

Le indagini hanno poi portato alla loro identificazione. Le misure cautelari sono state notificate i carcere. E’ in corso la conferenza stampa al comando provinciale dei Carabinieri di piazza Vittorio Veneto ad Alessandria. 

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

La tragedia

Pontestura in lutto: muore mamma di 41 anni

18 Maggio 2022 ore 15:57
.
Mancini chiama anche Pierozzi

Pierozzi, abbracciato dai compagni, dopo il gol a Parma (foto Ilaria Cutuli)

Calcio - Grigi

Mancini chiama anche Pierozzi

24 Maggio 2022 ore 23:05