Giovedì 26 Maggio 2022

Alessandria

Spacciatore arrestato tre volte in quattro giorni

Ancora guai per il 27enne della Guinea: questa mattina aveva nascosto l'hashish ai giardini 

Spacciatore arrestato tre volte in quattro giorni

Carabinieri di Alessandria, foto repertorio

ALESSANDRIA - Il 27enne originario della Guinea Equatoriale non vuole proprio saperne di stare lontano dai guai. Questa mattina, a quattro giorni dal primo arresto, per lui sono di nuovo scattate le manette. E anche questa volta per detenzione a scopo di spaccio di sostanze stupefacenti.

Lo hanno riacciuffato i Carabinieri del Radiomobile della Compagnia nei giardini antistanti la stazione ferroviaria. Aveva nascosto lo stupefacente tra gli arbusti.  Quindi, terzo arresto in quattro giorni. Domattina altra direttissima. 

Tenta di sfondare la porta della caserma perché rivuole soldi e droga sequestrati

Arrestato dai Carabinieri due volte in ventiquattro ore 

Il giovane era già stato sottoposto al divieto di dimora in Alessandria.

I trascorsi

Venerdì 22 aprile il primo provvedimento: era stato fermato per spaccio. In quell'occasione aveva tentato di sbarazzarsi della droga dandola a un alessandrino. 

Sabato seconda azione dei militari: il giovane ha danneggiato la porta del corpo di guardia e minacciato i Carabinieri perché voleva indietro i soldi e lo stupefacente che gli avevano sequestrato. Per calmarlo erano dovuti intervenire anche i sanitari.

Questa mattina, martedì, terzo arresto: nascondeva hashish ai giardini. E domattina terza direttissima. 

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

La tragedia

Pontestura in lutto: muore mamma di 41 anni

18 Maggio 2022 ore 15:57
.