Giovedì 26 Maggio 2022

In Regione

Cirio-Pro loco, incontro proficuo

Il governatore ha promesso attenzione per le realtà provinciali dell'Unpli

pro-loco-alessandria-piemonte-cirio-regione-unpli

Un incontro programmato da tempo, per fare il punto sui finanziamenti regionali e per sentire le Pro Loco piemontesi: così una significativa rappresentanza Unpli di ogni provincia ha incontrato il presidente della Regione Piemonte, Alberto Cirio.

Il governatore, nonostante le emergenze legate al Covid e ai profughi dell’Ucraina, non si è dimenticato degli sforzi e delle difficoltà delle Pro loco piemontesi e, come nel 2020 e 2021, si è detto favorevole a finanziarle in modo importante con il contributo legato alla Legge 36 e di aprire nel contempo un nuovo canale di finanziamento sulla Legge 4 per interventi di messa in sicurezza. Nella stesura del bando il presidente ha proposto all’Unpli di creare un gruppo di lavoro per addivenire al più presto ad una formulazione dello stesso e ad una sua promozione. Proposta accettata.

Pro loco, non c'è proprio pace

L'Unpli elegge il presidente provinciale. Da Valenza denunciano irregolarità

I vari interventi hanno visto alcune richieste che il presidente si è annotato: ad esempio, attenzione per il Comitato Unpli Piemonte e per i Comitati Unpli provinciali; per stimolare il sistema bancario nelle anticipazioni; per la riduzione degli oneri burocratici; per ampliamento dei beni finanziabili alle attrezzature informatiche; per possibilità di finanziare il noleggio a lungo termine; per attenzione alle reti di piccole Pro Loco. 

Una serie di proposte e domande accolte dal governatore, che nelle prossime settimane parteciperà ad alcune delle iniziative delle Pro loco già in programma in tutta la regione.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

La tragedia

Pontestura in lutto: muore mamma di 41 anni

18 Maggio 2022 ore 15:57
.