Mercoledì 26 Gennaio 2022

La comunità

Montecastello: dopo la paura, scatta la gara di solidarietà

Il sindaco Penna si muove sul fronte della sicurezza, ma anche in supporto alla famiglia

Ve

MONTECASTELLO - Le fiamme hanno avvolto il sottotetto poi, nel tempo in cui la famiglia ha trovato la salvezza per strada e i Vigili del Fuoco stavano arrivando, la deflagrazione e un boato che ha scosso Montecastello.

Esplosione a Montecastello:
una casa in fiamme

I vigili del fuoco all'opera per spegnere l'incendio. Sul luogo anche carabinieri e 118

Il miracolo si è compiuto proprio in quegli istanti perché, fortunatamente, nessuno si è fatto male e gli animali che si trovavano nell’abitazione sono riusciti a mettersi in salvo. Sul posto anche diverse pattuglie dei Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Alessandria.

Sembra che la causa dell’incendio sia da attribuire al surriscaldamento della canna fumaria nella zona del sottotetto - in quel momento era accesa la stufa a legna. La sequenza dei fatti è nota: il materiale si è incendiato e, poco dopo, una delle bombole di gas è esplosa.

Provvidenziale l’arrivo immediato dei pompieri che hanno messo in sicurezza lo stabile, spegnendo le fiamme e bonificando la struttura dove erano presenti anche altre bombole.

Passata la paura, è il tempo della solidarietà. Primo staffettista è l’Amministrazione comunale del paese col suo sindaco Gianluca Penna.

“La famiglia si trova a Bassignana dove è stato messo a disposizione un alloggio - spiega Penna - Ora stiamo cercando di capire con il Cissaca come intervenire per il pagamento dell’affitto. Per tutto il resto anche la nostra parrocchia si sta muovendo per sensibilizzare una raccolta di aiuti (beni di prima necessità, ndr)”.

Il Comune, dunque, così come molti cittadini si sono stretti attorno alla famiglia. Nell’incendio, ad esempio, il proprietario dell’abitazione ha perso anche gli attrezzi da lavoro.

Si sta lavorando anche sul fronte della sicurezza. “Abbiamo emesso un’ordinanza e fatto un sopralluogo con i tecnici - conclude - Non ci sarebbero danni strutturali al perimetro dell’edificio, il fuoco e l’esplosione si sono sfogati sul tetto”.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Il video

Alessandria, rissa in via Pontida

16 Gennaio 2022 ore 15:02
Il lutto

Schianto di Astuti: Elisa aveva 49 anni

18 Gennaio 2022 ore 14:10
Le indagini

Casale: commando rapina la Credem

21 Gennaio 2022 ore 16:43
.