Mercoledì 26 Gennaio 2022

Il caso

Molecolari post-isolamento, che caos. La Regione: ok agli antigenici

Tanti alessandrini 'inviati' addirittura a Domodossola, Cuneo o Vercelli. Ma l'iter si dovrebbe semplificare

tampone-molecolare-antigenico-covid-coronavirus-regione-piemonte

ALESSANDRIA - Impossibile, o quasi, trovare un tampone molecolare per uscire dall'isolamento dopo una positività: i medici di famiglia non riescono a trovare slot disponibili al 'Patria' o nei vicini centri zona e sono perciò costretti a mandare i propri pazienti addirittura a decine e decine di chilometri di distanza. Alcuni alessandrini, per sottoporsi al fatidico test, sono infatti dovuti andare addirittura a Cuneo o Domodossola.

Un problema confermato da una nostra lettrice: "Sono una cittadina di Alessandria che, come tanti altri, sta vivendo il disagio di un familiare positivo al Covid - racconta - Nel mio caso, mio figlio di 14 anni. Per uscire dalla quarantena il medico curante ha prenotato un tampone molecolare per l'8 gennaio: gli unici posti liberi erano ad Asti e a Vercelli, dove dobbiamo recarci sabato mattina. Potrete immaginare la mia indignazione al pensiero di questa disorganizzazione assurda. È possibile che tra tutti i presidi ospedalieri e i distretti dell'Asl Al non ci sia un posto dove fare i tamponi molecolari agli alessandrini?".

 

Ma la Regione...

 

Grande il caos sotto il cielo, dunque: proprio ieri, ad esempio, la Regione Piemonte ha pubblicato una slide che sembrerebbe rendere possibile per tutti, proprio per ovviare a tali difficoltà, sottoporsi a un test antigenico (quindi in farmacia o in strutture private) per uscire dall'isolamento. Se così fosse, l'iter sarebbe semplificato per tante persone. E anche per i medici di famiglia, costretti ad autentiche levatacce a orari improbabili, attualmente, alla ricerca di slot per molecolari in tutto il Piemonte...

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Il video

Alessandria, rissa in via Pontida

16 Gennaio 2022 ore 15:02
Il lutto

Schianto di Astuti: Elisa aveva 49 anni

18 Gennaio 2022 ore 14:10
Le indagini

Casale: commando rapina la Credem

21 Gennaio 2022 ore 16:43
.