Mercoledì 26 Gennaio 2022

Il caso

Statua e targa di Rattazzi imbrattate, interviene Amag Ambiente

Domani mattina operatori al lavoro

rattazzi-statua-alessandria-amag-ambiente

ALESSANDRIA - Palazzo Rosso, nella giornata di ieri, ha segnalato ad Amag la necessità di un intervento di pulizia straordinaria sulla statua raffigurante Urbano Rattazzi posta al centro di piazza della Libertà, con particolare riferimento alla targa commemorativa, imbrattata dal guano e deturpata da scritte di vandali.

Amag Ambiente ha immediatamente manifestato la propria disponibilità a procedere con la pulizia, che sarà effettuata già domani mattina. L'intervento degli operatori non comporterà alcun onere a carico del Comune, ma verrà svolto a titolo gratuito.

“Come assessore al Decoro sono particolarmente soddisfatto di questa ulteriore iniziativa che va a sommarsi ad altri interventi simili effettuati nei mesi scorsi – commenta Piervittorio Ciccaglioni - Ritengo che la statua di Urbano Rattazzi di piazza della Libertà debba essere costantemente attenzionata e tenuta con il massimo decoro, considerando anche il fatto che molte persone incivilmente gettano mozziconi, cartacce e quant'altro, comportamento che sicuramente non manifesta il rispetto dovuto nei confronti di un personaggio così autorevole e così importante per la storia di Alessandria. Come in passato, quindi, oggi plaudo all'iniziativa di Amag Ambiente, augurandomi che anche i cittadini collaborino nella maniera migliore a mantenere pulita l'area su cui sorge il monumento”.

"Appena ricevuta la segnalazione sulle condizioni della statua di Urbano Rattazzi - afferma Paolo Arrobbio, presidente del Gruppo Amag - e la richiesta di intervento da parte del sindaco di Alessandria, Gianfranco Cuttica di Revigliasco, le squadre di Amag Ambiente si sono immediatamente attivate, nonostante il periodo festivo e la carenza di organico determinata dal Covid. Giovedì mattina provvederemo ad accurate operazioni di lavaggio e pulizia del monumento, che ricorda una figura di grande prestigio come Urbano Rattazzi, storico Presidente del Consiglio dei ministri del Regno d’Italia. L'auspicio, naturalmente, è che in futuro non si verifichino più atti di vandalismo, che cercheremo di prevenire anche con adeguate misure di videosorveglianza. L'impegno di Amag Ambiente perché Alessandria sia sempre più una città pulita e decorosa, in pieno centro come nelle vaste periferie, sarà a partire da gennaio ancora più intenso, con operazioni puntuali e capillari di lavaggio strade, e di recupero quotidiano dei rifiuti abbandonati 'fuori cassonetto', anche grazie ad una serie di canali di contatto diretto con i cittadini, per l'invio puntuale di segnalazioni".

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Il video

Alessandria, rissa in via Pontida

16 Gennaio 2022 ore 15:02
Il lutto

Schianto di Astuti: Elisa aveva 49 anni

18 Gennaio 2022 ore 14:10
Le indagini

Casale: commando rapina la Credem

21 Gennaio 2022 ore 16:43
.