Martedì 07 Dicembre 2021

CUSPO

Rugby, weekend con qualche chiaroscuro

Buona la prima in casa della Seniores Femminile ma coraggio e determinazione non bastano per il risultato

cuspo-rugby

Raggruppamento ‘alla baraonda’ - Under 7-9-11 (Casalbagliano). Nonostante il meteo non fosse stato dei migliori, i ragazzi sono arrivati numerosi all’appuntamento con lo sport. Al Campo Sportivo di Casalbagliano c’era un’ottantina di bambini delle categorie u5 u7 u9 u11, entusiasti per una giornata (sabato 13 novembre) di gioco e di divertimento.

“E’ il segnale che ci sono grandi aspettative per una ripresa a pieno regime dell'attività sportiva e desiderio di recuperare il tempo perso”, ha commentato il Direttore Tecnico della Sezione Rugby, Lorenzo Nosenzo, “Presenti oltre al CUSPO le società Acqui Rugby e Province dell'Ovest dalla Liguria, per un allenamento congiunto con partite miste”.
Bilancio della giornata? “Assolutamente positivo, abbiamo raggiunto l'obiettivo di creare un'occasione di confronto tra gruppi che non si conoscono, in un contesto di assoluto divertimento”.

Campionato Under 17 - Volvera Rugby/Black Herons vs CUS Torino RugbyNon è andata bene l’avventura torinese: “Siamo stati poco incisivi in difesa e abbiamo fatto scelte sbagliate a livello di gioco in attacco”, commenta Dario Piccinin, coach BH allenatore della mischia. Non ci sono scusanti per la prestazione non esaltante “Sono convinto non sia colpa dei ragazzi, è più a livello di staff: dobbiamo trovare la strada giusta per essere più competitivi. I ragazzi sono un bel gruppo ed è compito nostro valorizzarli, anche se la distanza con la squadra partner (Volvera) non aiuta. Possiamo farcela con un po’ di tempo e tanta determinazione”.

Campionato Under 15 - Black Herons-Volvera vs Volpiano Rugby
Gli Aironi – insieme ai pari età del Volvera – hanno subito la fisicità degli avversari. “Purtroppo non siamo stati efficaci”, commenta a fine gara Bruno Nosenzo, “Ci siamo confrontati contro una squadra fisicamente più forte della nostra e questo ha negato a noi la possibilità di giocare la palla in quanto il breackdown è stato risolto praticamente sempre in loro favore”.
Per la squadra sarà una settimana di rifiniture tecniche: “Stiamo allenando il sistema difensivo e il punto di vista dell'organizzazione in difesa. Come collettivo si sono visti i movimenti provati durante gli allenamenti. Continueremo a lavorare per rafforzare anche il core individuale facendo sessioni intensive di forza ed esplosività coadiuvati dallo staff di preparatori atletici”.

Coppa Italia Femminile - CUSPO, Cogoleto, Rugby San Mauro, CUS Genova Rugby

Giocando e sbagliando… si impara. Così il secondo appuntamento in Coppa delle ragazze del CUSPO (in casa) non è andato come sperato. La squadra femminile non è riuscita ad esprimersi al meglio, nonostante la grinta e l’impegno. “Manca l’esperienza”, ha commentato Maria Mustarelli, Responsabile della Seniores Femminile, “Le nostre avversarie hanno alle spalle anni di lavoro condiviso e diversi campionati disputati, a differenza nostra che abbiamo appena iniziato. Abbiamo un potenziale incredibile, che deve solo crescere e fare esperienza sul campo. Non ci manca nulla”.

Alcune note positive: “Grande prestazione del capitano Benedetta Torra e Gaia Piacentini che in campo sono state delle leonesse. Sia io che il coach Liborio Governale siamo pienamente soddisfatti della squadra, le vittorie arriveranno presto”. Lo stesso Governale ne è convinto: “L’imprevisto che ha visto ridotto il numero delle giocatrici disponibili e l'inesperienza hanno caratterizzato la prestazione. Buona la prova delle ragazze le quali hanno diminuito il gap con le nostre pretendenti. Si sta evidenziando l'identità della squadra. L'inesperienza pagata è stata pagata cara ai fini del risultato, non del rendimento, in crescita”.

cuspo-rugby-femminile-seniores

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

L'incidente

Tragico impatto sulla provinciale
a Valenza: un morto

01 Dicembre 2021 ore 16:14
Guardia di Finanza

Sequestrati oltre un milione di beni
a un commercialista alessandrino

29 Novembre 2021 ore 09:57
il concorso

Miss Italia: Sara, Carlotta e Lisa si giocano la finale

28 Novembre 2021 ore 11:45
.