Domenica 28 Novembre 2021

Alessandria

Duecento anni del primo regolamento dell’Arma

I Carabinieri presentano il Calendario storico 

Duecento anni del primo regolamento dell’Arma

ALESSANDRIA - Il Calendario Storico dell’Arma giunge alla sua 89esima edizione entrando così nell’Olimpo dell’eccellenza. Una pubblicazione che onora l’impegno quotidiano, il coraggio, i sentimenti e l’orgoglio che muove i passi di tutti i Carabinieri.

Con una tiratura record un milione e 200 mila copie (16.000 in nove altre lingue), il calendario è stato presentato a Roma nella Galleria nazionale di arte moderna e contemporanea.

Questa mattina (la conferenza è in corso) sono i Carabinieri del Comando Provinciale di Alessandria a mostrare le tavole che raccontano fina dal 1928 le vicende dell'Arma e, attraverso di essa, della Storia d'Italia".

Le pagine del 2022 celebreranno i duecento anni del primo Regolamento Generale dell'Arma.

“Duecento anni fa eravamo già nati. Non lo era l'Italia, così i Carabinieri prestavano servizio nelle poche Regioni governate dai Savoia”,  ha scritto il comandante generale, Teo Luzi, nella prefazione.

"Lo spirito che ci anima oggi - continuna - è lo stesso di allora. Due secoli in cui sono state aggiornate le disposizioni, le procedure, la forma, ma non è cambiata - perché non può cambiare - la sostanza del nostro agire. Essere al servizio degli Italiani. I Carabinieri hanno accompagnato la storia della Nazione e la quotidianità dei cittadini, sempre ispirati ai migliori valori dell'Italia: solidarietà, laboriosità e impegno, valori che connotano l'identità nazionale e che qualificano l'aggettivo 'italiano' nel mondo".

È stato Michele de Pasqua a presentare sia il calendario che l’agenda dell’Arma dove sono riportate alcune date significative dell’Arma.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

il calendario

Novi città del Natale: ecco tutte le iniziative in programma

20 Novembre 2021 ore 09:15
dal 29 novembre

Poste, nuovo orario per sei uffici: apertura da lunedì a sabato

26 Novembre 2021 ore 10:30
.