Domenica 17 Ottobre 2021

Calcio - Grigi

Di Gennaro: Io nella storia? Conta non aver subito gol"

Dopo Alessandria .- Cosenza più fiducia, più sicurezza. "In B possiamo stare alla grande"

Alessandria - Cosenza

Matteo Di Gennaro, una esultanza per sé, per i Grigi, per la storia (foto Ilaria Cutuli)

ALESSANDRIA - Un avvio in salita, il rosso contestato a Lecce, l'errore che, a Perugia, apre la strada a Manuel De Luca. Serviva un gol, pesantissimo, contro il Cosenza, per cambiare la strada in B di Matteo Di Gennaro, per spazzare via i timori e la fatica, per sentirsi protagonista nella mission dell'Alessandria: tenersi stretta la B.

Un gol per la storia, Matteo: ti sei reso conto del peso?

Certo che sento l'importanza di questa rete. Mi riscatta da alcune prestazioni non all'altezza nelle prime giornate. Ma, soprattutto, perché ci permette di conquistare una vittoria che avevamo sfiorato e avremmo meritato anche prima. Dirò di più: ancora più importante del mio gol è non averne subiti. E' la prima volta, anche questo è un segnale che vale molto.

Però il successo inseguito conta tanto per il gruppo?

Conta tantissimo, ci permette di andare alla sosta con fiducia e lavorare meglio in queste due settimane. Più sereni, più convinti.

Alessandria - Cosenza : il riscatto di Di Gennaro. E Pisseri vola sempre

L'inesauribile Parodi, le 100 gare in grigio di Prestia, la vivacità di Orlando

La rete inviolata è la priorità per un difensore?

Per tutta la squadra, non solo per la difesa. Nelle prime sei giornate abbiamo ricevuto attacchi e critiche per i gol subiti. Giustamente, perché i 16 gol sono stati spesso figli di errori evitabili. Per un gruppo, invece, è importante sapere di avere solidità dietro, garantita da tutti, indipendetemente dal ruolo. Questo si è percepito contro il Cosenza e credo che sia una delle conquiste che più valgono per il futuro.

alessandria cosenza

In B spesso conta essere meno belli, ma solidi e concreti. Contro il Cosenza la conferma?

Esattamente questo. L'Alessandria ha giocato un po' meno a calcio rispetto ad altre partite, ma è stata tosta, giocate giuste. E il risultato, che consegna tre punti, la convinzione e la serenità .

Come ci si sente a essere difensore goleador?

Io vado in area spesso, specie sulle palle inattive. E ci  credo sempre: la palla è caduta lì, in mezzo all'area, dopo un contrasto aereo di Marconi che è diventato una sponda. Io mi sono trovato lì al momento giusto e al posto giusto. Credetemi, più semplici di quello che sembra.

Longo: "Gara psicologica, i ragazzi molto maturi"

Contro il Cosenza primo tempo contratto, poi il cambio di passo. "Non abbiamo permesso  agli ospiti di giocare come sanno"

Il pari a Perugia e la vittoria sul Cosenza: è l'inizio vero del campionato dell'Alessandria?

Il campionato nostro è iniziato dal primo giorno di ritiro, perché la squadra ha sempre lavorato bene, con discreta serenità. Gli errori ci hanno portato ad avere, dopo cinque turni, ancora 0 punti e, soprattutto, a ricevere dal campo molto meno di quello che meritavamo. Finalmente ci siamo sbloccati, abbiamo eliminato gli sbagli, abbiamo capito la categoria, che non perdona niente. Questi 4 punti, e queste due ultime gare, ci devono dare la consapevolezza che in B noi Grigi possiamo stare alla grande. Questo è un punto di partenza, senza dimenticare quello che abbiamo vissuto nei primi cinque turni. Dobbiamo avere ben chiaro che al minimo calo di tensioni si rischia di essere colpiti.

Alessandria - Cosenza: la prima vittoria. E' storia

Decide Di Gennaro. Grande ripresa della squadra di Longo. La gioia del Moccagatta

L'esempio da tenere bene in mente è proprio la partita con il Cosenza, il vantaggio conquistato e difeso

Siamo stati concreti: bravi ad andare in vantaggio e poi a difenderlo, tutti insieme, compatti, senza subire. Questo è l'atteggiamento che serve per portare a casa il risultato

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

L'annuncio

Green Pass e lavoro: Draghi firma il nuovo Dpcm

14 Ottobre 2021 ore 18:45
Alessandria

McDonald’s in fiamme:
l'incendio in via Giordano Bruno

07 Ottobre 2021 ore 13:47
.