Lunedì 18 Ottobre 2021

Calcio

Alessandria - Cosenza: la prima vittoria. E' storia

Decide Di Gennaro. Grande ripresa della squadra di Longo. La gioia del Moccagatta

Alessandria - Cosenza

La gioia di Matteo Di Gennaro: un gol per la storia (Ilaria Cutuli)

ALESSANDRIA -  Quanto l'abbiamo aspettata questa vittoria? 46 anni. Quanto la ha aspettata Luca Di Masi? Quasi 9 anni, di passione, sacrifici, solidità e progetti. Un successo bellissimo, alla maniera dei Grigi: anche soffrendo, lottando, perché il fortino del Cosenza è duro da far cadere.

Serviva creare spazi, lo hanno fatto tutti. Giganti dal primo all'ultimo. E Matteo Di Gennaro, che ha faticato nelle prime giornate, aveva bisogno di questo gol. Ne aveva bisogno l'Alessandria, la sua gente, Longo, Di Masi, Artico e un pubblico commovente per quanto è bello.

 

Il calcio della provincia in tempo reale: gli anticipi

Segui minuto per minuto i risultati delle squadre alessandrine con marcatori e classifiche

ALESSANDRIA - COSENZA 1-0

Marcatori: st 33' Di Gennaro

PLAY - BY PLAY - LIVE

Alessandria - Cosenza

Secondo tempo

45' Quattro minuti di recupero

39' Ultimi due cambi per l'Alessandria: Benedetti per Chiarello (e Parodi alza la sua posizione) e Corazza per Marconi

33' GOOOL  dell'Alessandria: settimo angolo, dalla bandierina di destra Beghetto, sponda di Marconi, per il tocco vincente di Di Gennaro

22' Casarini  dal vertice destro, di un nulla sulla traversa

20' Doppio cambio: entrano Beghetto e Milanese, per Lunetta e Palazzi

19' la girata di Marconi, in area, su assist di Mustacchio, è di poco  sul fondo

13' Prima cambio per i Grigi: Orlando per  Palombi

12' La conclusione di Marconi, dal limite, è un metro sul fondo

8' Gioco fermo per infortunio a Vigorito, portiere, che deve lasciare il campo. Al suo posto Saracco

5' Ripartenza di Caso, che brucia Prestia, si accentra, poi la difesa  grigia si chiude

1' Palazzi pesca bene Chiarello, Tiritiello in angolo

Alessandria Cosenza

Primo tempo

Una grande parata di Pisseri, che è una certezza, un anticipo alto, sulla linea di Rigione, un paio di giocate di Palazzi, ma occasioni poche. Il Cosenza perde Millico dopo 37' (dentro Caso) e, in più di una occasione gli ospiti hanno superiorità in mezzo al campo. La ricerca dell'ampiezza, che Longo chiede, non è scontata: i Grigi ci provano, ma senza alzare la pericolosità.

45' Due minuti di recupero

43' Super Pisseri toglie dall'angolino alto  la conclusione di Boultam. Sugli sviluppi. Gori no0n arriva sull cross di Caso

40' Giallo anche per Casarini

34' Ancora Palazzi protagonista, quasi sulla linea di fondo mette una gran palla sul secondo palo e Rigione si salva

28' Gran palla di Palazzi per Chiarello, Pirrello in angolo

27' Gori si libera per andare al tiro, alto

23' Nella curva sud  lo striscione dei tifosi cosentini, "Enzino nel cuore" per Enzino Spinello

Alessandria Cosenza

22' Primo angolo per l'Alessandria

16' Break dell'Alessandria, ma la conclusione di Marconi, ai 25 metri, è alta

15' Vigorito in due tempi sul tito cross di Mustacchio da destra

9' Millico accelera e salta Prestia, il suo diagonale è controllato da Pisseri prima che ci arrivi Gori

Alessandria Cosenza

5' Parodi anticipa in area Gori, che commetta fallo (e poi va scusarsi con il difensore alessandrino)

3' E' subito giallo per Lunetta per un intervento  evitabile  a centrocampo

1' Calcio d'inizio per l'Alessandria

 

 

 

 

 

 

 

Le formazioni

Alessandria (3-4-3): Pisseri; Prestia, Di Gennaro, Parodi; Mustacchio, Casarini, Palazzi (20'st Milanese), Lunetta (20'st Beghetto); Chiarello (39'st Benedetti), Marconi (39'st Corazza), Palombi (13'st Orlando). A disp.: Crisanto, Russo,  Arrighini,   Pierozzi, Mantovani,  Kolaj, Celesia. All.: Longo

Cosenza (3-5-2): Vigorito (10'st saracco); Tiritiello, Rigione, Pirrello; Situm, Carraro, Palmiero (37'st Gerbo), Boultam (10'st Eyango), Corsi (37'st Kristoffersen); Gori, Millico (37'pt Caso). A disp.:  Matosevic,  Venturi, Vallocchia, Minelli, Florenzi, Sueva. All.: Zaffaroni

Arbitro: Fabbri di Ravenna

Assistenti: Liberti di Pisa e Laudato di Taranto, quarto ufficiale Madonia di Palermo. Var Manganiello di Pinerolo, assistente Var Prenna di Molfetta

Note: Giornata di sole, terreno in buone condizioni. Spettatori: 2500 circa (1409 paganti, 936 abbonati) Ammoniti: Lunetta, Casarini per gioco falloso. Angoli:  7-4 per l'Alessandria Recupero: pt 2', st  4'. L'Alessandria ha sulla maglia la patch del Quadrilatero. Premio a Prestia per  le 100 presenze in maglia grigia

Quadrilatero, Alessandria apre la 'Giornata'

Domani, 2 ottobre: una patch sulle maglie delle quattro squadre. Domani anche per il capitano del Casale contro il Vado

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

L'annuncio

Green Pass e lavoro: Draghi firma il nuovo Dpcm

14 Ottobre 2021 ore 18:45
Alessandria

Lungo Tanaro San Martino:
ciclista investito sulle strisce

11 Ottobre 2021 ore 11:47
.